Crollo del viadotto sulla A6 Torino-Savona: le immagini dall'alto. VIDEO

Cronaca

Il 24 novembre il maltempo ha causato una frana che ha fatto cedere un tratto dell'autostrada di circa trenta metri. Un vigilante ha evitato la tragedia uscendo dall'auto e segnalando il pericolo agli altri automobilisti

Il maltempo, il 24 novembre, ha provocato il crollo di un viadotto sulla A6 Torino-Savona. In un video sono state riprese le immagini dall'alto della voragine. Una frana ha fatto cedere un tratto di una trentina di metri dell'autostrada. Nessuna persona è rimasta coinvolta: a evitare la tragedia è stato un vigilante, Daniele Casson, che si trovava lungo il percorso e ha segnalato il pericolo agli altri automobilisti (IL LIVEBLOG MALTEMPO - LE FOTO).

Il crollo del viadotto

Le forti piogge in Liguria hanno provocato una frana che ha fatto crollare il viadotto a circa un chilometro e mezzo da Savona verso Altare. L'incidente è avvenuto domenica intorno alle 13.45. Nel cedimento del tratto autostradale non sono rimasti coinvolti veicoli e persone. Ora, la Procura di Savona ha avviato accertamenti anche sullo stato dei piloni del viadotto nel tratto tra Altare e Ferrania. "Abbiamo fatto alcuni sopralluoghi ma per chiarire i fatti ci vorrà tempo", ha detto il procuratore capo Ubaldo Pelosi. Al termine del sopralluogo aereo sulla frana, dalla Fondazione Cima, centro di competenza della Protezione civile nazionale, hanno fatto sapere che il cumulo di terra "che ha distrutto il viadotto sull'A6 2 contiene circa 15 mila metri cubi di materiali che sono ancora in bilico". 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.