Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Acqua alta a Venezia, governo stanzia subito 20 mln di euro per i primi soccorsi

Il governo adotta un provvedimento che dichiara lo stato d'emergenza: 20 milioni di euro per i primi soccorsi. L'ex direttore dell' Agenzia del Demanio Elisabetta Spitz, sarà supercommissario per il Mose. La ministra De Micheli: obiettivo averlo pronto nel 2021'. 

Leggi tutto
1 nuovo post

Clicca qui per tutti gli aggiornamenti in tempo reale.

UN DECRETO PER VENEZIA, GOVERNO ATTIVA LO STATO D'EMERGENZA

 
Subito un decreto per Venezia con un impegno a 360 gradi, dopo la grande marea che ha messo in ginocchio la città nei giorni scorsi, e che ora fa la conta dei danni. Il governo adotta un provvedimento che dichiara lo stato d'emergenza: 20 milioni di euro per fare fronte ai primi soccorsi. San Marco attende progetti per la messa in sicurezza. Il comune dispone lo slittamento del pagamento della Tari. L'ex direttore dell'Agenzia del Demanio Elisabetta Spitz, sarà supercommissario per il Mose. La ministra De Micheli: "Obiettivo è averlo pronto nel 2021". Il LIVE BLOG si chiude qui per tutti gli aggiornamenti potete seguire la diretta di Sky TG24
- di Redazione Sky TG24
Per tutti gli aggiornamenti sul maltempo e sulla situazione a Venezia segui  quiil nostro racconto in tempo reale.
- di Redazione Sky Tg24

Venezia, raccolta straordinaria dei rifiuti

 
 


 
- di Maurizio Odor

20 mln per Venezia, in Cdm risorse per primi soccorsi

 
 
Venti milioni di euro per Venezia: sono le risorse che il Consiglio dei ministri, in corso per disporre la dichiarazione di stato di emergenza, dovrebbe approvare a breve. E' quanto si apprende da fonti di governo. Si tratta di uno stanziamento per fare fronte ai primi soccorsi.
 
- di Maurizio Odor

Voli regolari su Venezia, agevolazioni passeggeri

 

 
In riferimento alla situazione di difficoltà vissuta a Venezia per le alte maree, Alitalia conferma che tutti i suoi voli in partenza e in arrivo all'aeroporto Marco Polo di Venezia stanno operando regolarmente come da programma. Per agevolare i passeggeri che avessero necessità  di modificare i propri piani di viaggio da e per Venezia, Alitalia "concede per 96 ore, fino a domenica 17 novembre, la possibilità di modificare gratuitamente la prenotazione di un biglietto da o per Venezia, se acquistato entro il 13 novembre. I passeggeri interessati potranno contattare il call center della Compagnia o l'agenzia di viaggio presso cui è stato acquistato il biglietto". (
- di Maurizio Odor

Milano, allerta gialla per vento forte

 
In previsione di una graduale intensificazione dei venti su Milano, il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia ha emanato l'allerta gialla a partire dalla serata di oggi e fino alle prime ore di domani, venerdì 15 novembre.  Il Comune di Milano ha quindi attivato la sala operativa della Protezione civile per il monitoraggio e l'eventuale intervento qualora il maltempo dovesse causare disagi.
- di Maurizio Odor

Maltempo, danni ingenti a Lignano Sabbiadoro

 

 
"I danni subiti causati dal maltempo a Lignano Sabbiadoro, sia alle strutture private sia a quelle pubbliche sono rilevanti. Siamo al lavoro per tracciare assieme al Comune un quadro dettagliato e definire la stima dei danni, così da capire quali procedure attivare per mettere in sicurezza l'area" Lo ha detto il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, dopo aver incontrato assieme al capo dipartimento della Protezione civile nazionale, Angelo Borrelli, il sindaco di Lignano.
- di Maurizio Odor

Venezia: scuole chiuse anche domani in città e isole

 
 
In considerazione delle previsioni meteorologiche avverse, con precipitazioni diffuse e un picco molto sostenuto della marea, il Comune di Venezia ha deciso che anche domani, venerdì15 novembre, l'attività scolastica degli istituti di ogni ordine e grado sara' sospesa. La misura coinvolgerà gli istituti del centro storico, delle isole, del Lido e di Pellestrina.
 
- di Maurizio Odor

Il Grancaffè Quadri, devastato dall'acqua alta di martedì sera

 
 
- di Maurizio Odor

Nuova allerta maltempo

 

 
Il maltempo, che ha devastato il Nord, si estenderà' da venerdì anche alle regioni del centro con precipitazioni diffuse, anche  temporalesche, rinforzo dei venti e nevicate abbondanti, anche a quote basse. I fiocchi compariranno a quote superiori i 400-600 metri sul Piemonte, e, sopra gli 800-1000 metri, su Lombardia, Veneto e province autonome di Trento e Bolzano. Dalle prime ore di domani si prevedono venti di burrasca dai quadranti meridionali su Friuli Venezia Giulia, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise e Sicilia, con mareggiate lungo le coste esposte. Vi saranno, inoltre, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Toscana, Marche, Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise. 
- di Maurizio Odor

Veneto, in arrivo piogge e nevicate

 
 
Nuova ondata di maltempo nelle prossime ore in Veneto con previste nevicate a Belluno e Vicenza, acqua alta a Venezia e forte vento di scirocco a Rovigo. Ad annunciarlo la Città metropolitana di Venezia, i cui rappresentanti oggi hanno preso parte all'apertura dell'unità di crisi per avversità atmosferiche convocata a Treviso dalla Regione Veneto con Arpav, Province, Vigili del Fuoco, Protezione Civile  e  concessionarie servizi pubblici.
   
- di Maurizio Odor

Allerta rossa in Veneto e allarme in altre in 5 regioni

 
 
Allerta rossa per domani in alcuni settori del Veneto e arancione sulla provincia autonoma di Bolzano, su parte del Friuli Venezia Giulia e su gran parte dei territori di Veneto, Liguria e Toscana. E' quanto prevede il nuovo bollettino della Protezione Civile. Valutata, infine, allerta gialla su Lazio, Abruzzo, Marche, Umbria, Molise, su gran parte dell'Emilia-Romagna, su parte della Lombardia e sui settori rimanenti di Friuli Venezia Giulia, Toscana, Veneto e Liguria. 
- di Maurizio Odor

Meteo, domani allerta rossa in Veneto

 
 
Domani nuova ondata di maltempo sull'Italia: la Protezione Civile lancia l'allerta rossa in Veneto, e segnala l'arrivo della neve al Nord e di temporali su gran parte della Penisola. Dalle prime ore di venerdì 15 novembre, si prevedono venti di burrasca dai quadranti meridionali su Friuli Venezia Giulia e Veneto.
- di Maurizio Odor

Venezia, Salvini: domani sarò con Zaia, doveroso esserci

 

"Ritengo moralmente doveroso esserci insieme a Luca Zaia domattina e ai tanti veneziani che si stanno rimboccandosi le maniche". Così in diretta Facebook, Matteo Salvini ha annunciato la sua visita a Venezia, prevista per domattina alle 9.
- di Maurizio Odor

Venezia, 500 gli interventi dei Vigili del fuoco

 
 
Sono oltre 500 gli interventi dei vigili del fuoco effettuati dalle 21.30 dal 12 novembre per l'eccezionale acqua alta e maltempo, che ha coinvolto Venezia e tutta la zona lagunare. Sono ancora 50 le richieste da evadere che riguardano il recupero di natanti e allagamenti vari.
 
- di Maurizio Odor

Comune di Venezia: "Impossibile prevedere impiego di volontari esterni a protezione civile"

- di Cecilia.MUSSI