Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Allerta al Centro Sud per il maltempo: neve, forte vento. Scuole chiuse a Potenza

I titoli delle 17 di Sky tg24 del 25 gennaio

4' di lettura

La perturbazione atlantica che staziona fra le isole maggiori porta precipitazioni, raffiche e possibili temporali. Allerta arancione in Puglia e Basilicata, gialla su Abruzzo, Molise, Calabria e gran parte della Sicilia. Abbondante nevicata a Potenza, frana a Ischia

Ancora maltempo sulle regioni italiane del Centro e del Sud a causa della perturbazione atlantica che staziona tra le due isole maggiori con precipitazioni sparse, venti forti e nevicate anche a quote collinari. La Protezione civile ha emesso allerte arancioni e gialle su gran parte delle regioni meridionali: arancione su gran parte della Basilicata e sulla Puglia centrale, e allerta gialla su Abruzzo, Molise, i restanti territori di Puglia e Basilicata, sulla Calabria e su gran parte della Sicilia (LE PREVISIONI).

Allerte per venti forti e possibili temporali e grandinate

Sono previsti venti forti o di burrasca dai quadranti settentrionali, su Abruzzo, Molise, Puglia settentrionale e Campania, in estensione sulla Basilicata, resto del territorio pugliese, Calabria e Sicilia, con possibili mareggiate lungo le coste esposte. Previste, inoltre, precipitazioni anche a carattere temporalesco, su Calabria, Basilicata, Puglia e Sicilia, con possibili locali grandinate e raffiche di vento. Sono attese poi nevicate sparse, a quote superiori ai 400-600 metri su Puglia e Campania, abbondanti sui rilievi appenninici, e a quote superiori i 700-900 metri sulla Sicilia centro-settentrionale.

Abbondante nevicata e scuole chiuse a Potenza

Dalle 18 del 24 gennaio nevica ininterrottamente a Potenza. Le scuole sono chiuse in città e in oltre 30 comuni della provincia. Il sindaco Dario De Luca ha chiesto ai residenti nelle zone rurali - di non uscire di casa se non per motivi urgenti.

In Molise difficoltà per la neve 

La perturbazione non risparmia gran parte del Molise. La neve è caduta sopra i 900 metri, interessando i comuni della provincia di Isernia, al confine con l'Abruzzo. La percorribilità delle strade resta difficile solo per questi comuni interni, il transito è regolare nel resto della regione. La costa adriatica è flagellata da un forte moto ondoso che ha fatto cancellare la corsa del mattino tra il porto di Termoli e le isole Tremiti. In forse anche il collegamento pomeridiano, a causa del peggioramento della burrasca.

Frana a Ischia

In Campania, una frana si è verificata la scorsa notte a Casamicciola (Ischia) sulla ex strada statale 270, nel tratto davanti all'eliporto, sulla arteria di collegamento tra Casamicciola e Lacco Ameno. Nessuna persona o auto è stata coinvolta. La frana ha interessato una scarpata per un'altezza di 16 metri e per una lunghezza di 50 metri circa. La strada resterà chiusa fino al termine delle operazioni e dei sopralluoghi. Già ieri, a causa delle forti piogge cadute per tutta la giornata, un'altra frana si era verificata sempre a Casamicciola. Il muro di cinta di un'abitazione evacuata dopo il terremoto dell'agosto 2017 è franato investendo completamente un'auto in sosta, il cui proprietario era nei paraggi e fortunatamente non nella vettura.

Crolla un muro a Ravello, in Costiera Amalfitana

Disagi a causa delle forti piogge anche in Costiera Amalfitana, a Ravello, dove è crollato un muro di contenimento che si trova a monte della strada che costeggia l'Auditorium. In quell'area è stato aperto un cantiere per realizzare una rampa per il collegamento tra via Boccaccio e via della Repubblica. Al momento il traffico è interdetto.

Disagi ai collegamenti con Capri

Il forte vento e il mare mosso hanno inoltre creato disagi ai collegamenti marittimi con l'isola di Capri (Napoli). Annullate la maggior parte delle corse sia delle navi che dei mezzi veloci. Soltanto il catamarano Snav Antares è riuscito a effettuare una partenza alle 9.10 tra Capri e Napoli, mentre da Capri a Sorrento le linee di collegamento sono state garantite dal Giunone Jet.

 

Data ultima modifica 25 gennaio 2019 ore 11:25

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"