Ilaria Cucchi: minacce su web da leghisti. Salvini: nessuna tolleranza

Cronaca
ilaria_cucchi

La sorella del geometra morto nel 2009 denuncia su Facebook: “Serie impressionante di insulti, minacce ed auguri di morte da profili di simpatizzanti della Lega”. Il ministro dell’Interno: “Li invito a denunciare e a venirmi a trovare al Viminale”

Dopo la denuncia di Ilaria Cucchi, sorella del geometra morto nel 2009 (CHI ERA), che ieri in un post su Facebook aveva detto di ricevere molte minacce sui social, è arrivata la replica di Matteo Salvini. "I leghisti non minacciano e non sono violenti. Nessuna tolleranza per chi insulta e augura la morte, invito Ilaria Cucchi e i suoi familiari non solo a denunciare, ma a venirmi a trovare al Ministero" ha detto il ministro dell’Interno. 

La denuncia di Ilaria Cucchi

"Stiamo ricevendo una serie impressionante di insulti, minacce e auguri di morte da profili di simpatizzanti della Lega, che è partito di governo, e da (mi auguro) sedicenti appartenenti a polizia e carabinieri come quello il cui profilo pubblico ora", aveva scritto la sorella del geometra morto nel 2009

La svolta al processo

In queste settimane si è tornato a parlare del caso Cucchi dopo la clamorosa svolta nel processo d’appello dove uno dei carabinieri imputati ha accusato due colleghi di pestaggio.

"Abbiamo paura"

"Confesso che ho paura - aggiunge Ilaria Cucchi - per me, per la mia famiglia e per Fabio (Anselmo, il legale della famiglia, ndr) poiché nessuno persegue queste persone ma pare ci si debba preoccupare solo di Casamassima, Rosati e Tedesco. Io e Fabio non sappiamo più cosa pensare".

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24