Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Funerali solenni a Genova, Mattarella: tragedia inaccettabile

Lutto nazionale, la città si è fermata per le esequie di 19 delle vittime. I morti sono saliti a 43. Alla cerimonia fischi contro esponenti Pd, applausi per Salvini e Di Maio. Autostrade per l'Italia: in 8 mesi costruiremo un nuovo ponte in acciaio. FOTO - VIDEO

Leggi tutto
1 nuovo post
Genova si è fermata per i funerali solenni di 19 delle vittime del crollo di ponte Morandi. Nel giorno in cui il numero dei morti è salito a 43, l’arcivescovo del capoluogo ligure, cardinal Bagnasco, ha detto che si è aperto "uno squarcio nel cuore della città. La ferita è profonda e la giustizia doverosa non cancellerà la tragedia. Ma la città non si arrende: l'anima del suo popolo continuerà a lottare e sapremo trarre dal nostro cuore il meglio" (VIDEO) (FOTO). Alla commemorazione erano presenti il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e alcuni ministri del Governo Conte: grandi applausi hanno accompagnato l'arrivo di Luigi Di Maio e Matteo Salvini, mentre si sono sentiti fischi verso gli esponenti del Partito Democratico presenti, tra cui il segretario Martina. Nel pomeriggio si è tenuta la conferenza stampa di Autostrade: l'ad della compagnia ha annunciato che la società pensa di poter ricostruire il ponte - in acciaio - in circa 8 mesi. Autostrade, inoltre, ha annunciato lo stanziamento di fondi per le vittime e per gli sfollati.
 
  • Funerali - I funerali solenni sono stati celebrati da Bagnasco solo per 19 vittime. I famigliari di 20 persone che hanno perso la vita il 14 agosto hanno infatti preferito una cerimonia privata. Durante i funerali dei quattro ragazzi di Torre del Greco una parente di una delle vittime ha lanciato un atto d'accusa: "I ragazzi sono vittime dello Stato assente" ha detto dall'altare. "Spero che i responsabili paghino", ha aggiunto.
     
  • Applausi e commozione - Applausi alla lettura del nome delle vittime ed al momento in cui il cardinale ha citato i vigili del fuoco e la loro "professionalità generosa". In città le campane delle chiese hanno cominciato a suonare a morto all'inizio della cerimonia, durante la quale anche i negozi sono rimasti chiusi. Fermi pure i lavori nel porto.
    .
  • 43 morti - Nella notte i Vigili del Fuoco hanno recuperato un'auto con a bordo una famiglia composta da mamma, papà e figlia. Poco dopo la fine dei funerali solenni, invece, i vigili del fuoco hanno trovato anche il corpo di Mirko, l'ultimo disperso. Infine, uno dei feriti è morto in ospedale: sono dunque 43 le persone morte nella tragedia del crollo del ponte Morandi.
     
  • Nuovo ponte in 8 mesi - La società Autostrade, in una conferenza stampa, ha annunciato di essere pronta a ricostruire il ponte - in acciaio - in 8 mesi. La società, inoltre, prevede lo stanziamento di un fondo per le famiglie delle vittime e di un altro fondo per gli sfollati.
     
  • Fonti Governo: andiamo avanti con revoca concessione - "Quanto alla proposta di Autostrade, come già detto ieri nel comunicato, abbiamo avviato la procedura per la caducazione della concessione e certo non la interromperemo perché  Autostrade offre di stanziare fondi per riparare i gravi danni conseguenti alla tragedia". È quanto precisano in serata fonti di Governo.
 
- di Redazione Sky TG24

Il live blog termina qui
 

Per tutti gli aggiornamenti potete seguire la diretta di Sky tg24
- di Redazione Sky TG24

Cori e striscioni per Genova allo stadio Olimpico durante Lazio-Napoli

 

Lo striscione esposto dai tifosi del Napoli allo stadio Olimpico (Ansa)
 
- di Redazione Sky TG24

 Beppe Grillo: le autostrade siano gratuite

- di Redazione Sky TG24

Concerto di Venditti, parte dell’incasso per Genova

 
Anche la Versilia si stringe a Genova nel giorno del lutto per i funerali delle vittime della tragedia del ponte crollato. E lo fa attraverso una serie di iniziative che ha ribattezzato "Genova per noi". Il Comune di Forte dei Marmi, in provincia di Lucca, e la Fondazione Villa Bertelli hanno deciso di devolvere al Comune di Genova una parte dell'incasso del concerto di Antonello Venditti di questa sera a Villa Bertelli per le esigenze abitative degli sfollati. È stato, inoltre, allestito un punto per una raccolta fondi gestito dalla Croce Verde che sarà presente anche in occasione degli spettacoli di Enrico Brignano (in programma domani sera) e di Massimo Ranieri (in cartellone martedì 21 agosto).
- di Redazione Sky TG24

Genova città spezzata, lo speciale di Sky tg24

 

 
- di Redazione Sky TG24

Fonti Governo: proposte di Autostrade non bloccano revoca concessione
 

"Quanto alla proposta di Autostrade, come già detto ieri nel comunicato, abbiamo avviato la procedura per la caducazione della concessione e certo non la interromperemo perché  Autostrade offre di stanziare fondi per riparare i gravi danni conseguenti alla tragedia. Eventuali somme, per quanto riguarda il Governo, verranno accettate solo a titolo di parziale riparazione dei danni, senza alcun pregiudizio per i maggiori danni e per la caducazione della concessione". E' quanto precisano in serata fonti di Governo.
- di Redazione Sky TG24

Autostrade per l'Italia: dalle nostre relazioni quel ponte non era pericoloso
 


 
 
 
- di Redazione Sky TG24

Un minuto di silenzio prima della partita Lazio-Napoli

 

Le squadre di Lazio e Napoli osservano un minuto di silenzio (Foto Getty)
 
- di Redazione Sky TG24

Fico: “Fondamentale lavorare insieme”

"La tragedia dei giorni scorsi ha colpito in modo profondo un'intera comunità e il Paese". "È fondamentale lavorare insieme in modo unito per individuare gli strumenti e gli interventi migliori per dare ai cittadini le risposte che attendono. Tutte le forze politiche, tutte le istituzioni hanno questo dovere morale per il bene comune". Lo scrive Roberto Fico su Fb in cui, sottolinea come "un primo passo" deve essere "il lavoro compatto del Parlamento" e "approvare all'unanimità un atto di indirizzo che impegna tutti a remare dalla stessa parte".
- di Redazione Sky TG24

Sindaca Vercelli: sicurezza sia la priorità

"In questa giornata di lutto ti voglio rappresentare la vicinanza e il cordoglio a nome dellaCittà di Vercelli". La sindaca Maura Forte ha scritto una lettera indirizzata al sindaco di Genova, Marco Bucci, in segno di solidarietà per la tragedia del viadotto Morandi. "Non possiamo e non dobbiamo rassegnarci - scrive Maura Forte -, bisogna reagire e dare una speranza per il futuro: fin da subito nell'agenda degli amministratori dev'esserci, al primo posto, la sicurezza. Da oggi le riflessioni devono andare oltre, tralasciando nella giornata di lutto ogni polemica nel rispetto di chi ha perso la vita e dei loro famigliari. Dobbiamo, da amministratori, riorganizzarci - conclude la sindaca di Vercelli - per ridare fiducia ai nostri cittadini, ridare la sicurezza di poter utilizzare infrastrutture, che non siano trappole mortali"
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Crollo Genova, Di Maio: acceleriamo con revoca concessione

- di Redazione Sky TG24

Crollo Genova, Consiglio dei ministri sblocca 28,5 milioni

- di Redazione Sky TG24

Crollo ponte, in Piemonte i funerali di alcune vittime

- di Redazione Sky TG24

Salvini: non lasciate soli i genovesi

"Non lasciate soli i genovesi, non fateli sentire soli. Vorrei che tra una settimana, un mese, la tragedia di Genova non fosse solo un ricordo. Per cui, se potete, andate a Genova appena potete". Lo ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini parlando al caffè della Versiliana.
- di Redazione Sky TG24

Benetton: con rispetto siamo vicini a vittime tragedia

"In questo giorno di lutto, il nostro pensiero è rivolto a ogni persona che abbia conosciuto e amato coloro che oggi non ci sono più in seguito alla tragedia di Genova". La famiglia Benetton firma una nota con cui ribadisce il suo cordoglio. "Con rispetto - prosegue la lettera - vogliamo esprimere il nostro profondo dolore e manifestare la nostra concreta vicinanza a chiunque sia stato colpito dai terribili eventi del 14 agosto".
- di Redazione Sky TG24

Castellucci: magistratura dirà chi responsabile

"Non riteniamo che adesso ci siano le condizioni per assumersi responsabilità di un evento che deve essere accertato da parte della magistratura". Lo ha detto l'ad di Autostrade, Giovanni Castellucci, rispondendo ai giornalisti che insistevano sulle responsabilità del concessionario nel crollo del ponte Morandi. Castellucci, accennando all'inchiesta, ha sottolineato anche l'importanza di esaminare i materiali crollati e lo stato dei luoghi, e ha fatto riferimento anche alle particolari condizioni meteorologiche, vento forte e pioggia intensa.
- di Redazione Sky TG24

Fico: forze politiche lavorino unite per bene comune

Le istituzioni e le forze politiche lavorino insieme per il bene comune. Lo chiede il presidente della Camera, Roberto Fico, in un post su Facebook dopo aver partecipato ai funerali delle vittime del crollo del ponte a Genova. "Questa mattina ho preso parte ai funerali di Stato per le vittime del crollo del ponte Morandi. Un piccolo gesto – scrive Fico - per manifestare la vicinanza mia personale e della Camera dei deputati ai familiari e a tutta la città di Genova. E per chiedere scusa, a nome dello Stato, per tutto quello che non è riuscito a fare negli ultimi anni. Voglio poi dire grazie ancora una volta a chi ha prestato soccorso e assistenza". "La tragedia dei giorni scorsi ha colpito in modo profondo un'intera comunità e il Paese - prosegue Fico - Ferite così grandi impongono una riflessione indispensabile per le successive azioni che sta alla politica e alle istituzioni mettere in campo perché drammi come quello del viadotto non accadano mai più".
- di Redazione Sky TG24