Genova, polemiche sui funerali. Oggi le esequie delle vittime campane

Genova, 17 agosto (Ansa)
4' di lettura

Le famiglie dei quattro ragazzi di Torre del Greco, morti nel crollo del ponte Morandi, hanno deciso di far celebrare la cerimonia funebre oggi alle 17.30 in forma privata. Per 20 vittime le famiglie hanno rinunciato ai funerali solenni di domani a Genova

Tra le 38 vittime del crollo del ponte Morandi a Genova, sono 18 quelle che saranno ricordate ai funerali solenni del 18 agosto, celebrati dal cardinal Bagnasco nel capoluogo ligure. Diverse cerimonie funebri, infatti, verranno eseguite in forma privata. È il caso di Torre del Greco: sono quattro i ragazzi torresi morti il 14 agosto. Per Giovanni Battiloro, Matteo Bertonati, Gerardo Esposito e Antonio Stanzione i funerali si celebrano oggi, 17 agosto, alle 17,30 nella basilica di Santa Croce. Il sindaco della città campana Giovanni Palomba ha proclamato il lutto cittadino e, accogliendo la volontà dei genitori dei ragazzi di diniego ai funerali solenni, ha voluto consentire ai cittadini del comune vesuviano di dare l'ultimo saluto ai quattro e di stringersi attorno a parenti e amici. Oltre alle famiglie campane, anche quelle piemontesi hanno deciso di non partecipare alla cerimonia solenne di Genova. Per loro, domani 18 agosto, funerali in forma privata domani nella regione d'origine.  (FOTO - VIDEO - LE VITTIME).

Solo bare vuote ai funerali solenni

Per i quattro ragazzi di Torre del Greco, così come per altre vittime di Genova le cui famiglie hanno rinunciato ai funerali solenni, durante la cerimonia di domani a Genova ci saranno solo le loro foto su bare vuote. I ragazzi campani erano partiti per le vacanze: la meta iniziale del viaggio era la Calabria, ma poi avevano ricevuto un invito a Nizza e avevano cambiato strada e programmi, pensando di fare tappa anche a Barcellona. I genitori avevano perso le loro tracce intorno alle 11 di martedì, e alcune ore dopo avevano saputo del crollo del ponte. Subito dopo aver appreso la notizia, il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, e il sindaco di Napoli e della Città metropolitana, Luigi de Magistris, hanno espresso cordoglio e vicinanza alle famiglie dei quattro giovani torresi, all'autotrasportatore di Casalnuovo, Gennaro Sarnataro, e a Stella Boccia, originaria di Somma Vesuviana, anche loro scomparsi in seguito al crollo del ponte. Le istituzioni saranno presenti ai funerali con i gonfaloni e con un loro rappresentante.

Padre di una delle vittime: non vogliamo cerimonie farsa

Uno dei genitori che ha voluto parlare della decisione di non partecipare ai funerali solenni in programma a Genova è Roberto Battiloro, padre di Giovanni, uno dei quattro ragazzi torresi. "Non vogliamo cerimonie-farsa. I nostri figli non sono uno strumento per le passerelle pubbliche. Ce li riportiamo dove abbiamo saputo proteggerli. È tra chi li ha amati che riceveranno l'addio", ha detto secondo quanto riportato dal Mattino.

Anche per le vittime piemontesi funerali in forma privata

Oltre a quelli di Torre del Greco, anche i funerali delle sei vittime piemontesi si svolgeranno in forma privata. I familiari hanno deciso di rinunciare alla cerimonia solenne alla quale dovrebbero partecipare il presidente della Regione Sergio Chiamparino e l'assessore all'Ambiente del Comune di Torino Alberto Unia. A Pinerolo, dove risiedevano Andrea Vittone, 49 anni, sua moglie Claudia Possetti, 48 anni, e i figli della donna Manuele e Camilla Bellasio, di 16 e 12 anni, la funzione ai terrà domani, 18 agosto, alle 15 in Duomo e sarà officiata dal vescovo di Pinerolo, monsignor Derio Olivero. Poco prima, alle 13.30, le auto funebri faranno sosta a Venaria, città natale di Andrea Vittone, per ricevere la benedizione da don Danilo. Nello stesso giorno, alle 10.30, nella chiesa parrocchiale di Arquata Scrivia si terranno i funerali di Alessandro Robotti, 50 anni, e della moglie Giovanna Bottaro, 43 anni, con i familiari che anche in questo caso hanno deciso di non partecipare ai funerali solenni.

Crollo ponte Morandi. TUTTI I VIDEO
Guarda tutti i video

Data ultima modifica 17 agosto 2018 ore 12:43

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"