Comunali: ballottaggio a Cosenza, la sfida dei Caruso

Calabria
13ef47ffc7aa4f116408f493beb4356b

Duello il 17 e 18 ottobre tra gli omonimi Francesco e Franz

(ANSA) - CATANZARO, 06 OTT - Sarà ballottaggio, a Cosenza, per conoscere il nome del nuovo sindaco della città. A sfidarsi nel secondo turno delle comunali, in programma domenica 17 e lunedì 18 ottobre, saranno Francesco Caruso, che al primo turno è stato sostenuto da 8 liste (Bella Cosenza, Fratelli d'Italia, La Cosenza che vuoi, Forza Cosenza - Francesco Caruso Sindaco, Coraggio Cosenza, Occhiuto per Caruso Visione Continuità, Unione di Centro Calabria e Lega Salvini Calabria) e che ha totalizzato 13.132 voti, pari al 37,43%, e Francesco Alessandro Caruso detto Franz (tre liste a sostgeno: Partito Socialista Italiano, Partito Democratico, Franz Caruso Sindaco) che ha ottenuto 8.342 voti, pari al 23,78%.
    Il primo turno elettorale, al termine dello scrutinio delle 82 sezioni cittadine, ha visto al terzo posto il candidato Francesco De Cicco, assessore uscente della Giunta di Mario Occhiuto, sostenuto da diverse liste civiche con 4.861 voti, pari al 13,85% e al quarto Bianca Rende che ha potuto contare anche sul sostegno del Movimento Cinque Stelle e Tesoro Calabria con Tansi, totalizzando 4.441 voti, pari al 12,66%.
    In corsa anche Valerio Formisani (sostenuto dalla lista Cosenza in Comune) con 1680 voti, pari al 4,79%; Francesco Pichierri (Noi Italia e Democrazia Cristiana) con 1.213 voti, pari al 3,46%. A seguire, Fabio Gallo (lista collegata: Noi) con 714 voti, pari al 2,03% e Francesco Civitelli appoggiato da cinque liste civiche che ha totalizzato 704 voti, pari al 2,01%.
    (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24