COVID: il punto in Calabria

Calabria
2d6a0a9b788e281b7759bf0b77137097

Impennata vittime, +13. Spirlì fiducioso su vaccinazioni

(ANSA) - CATANZARO, 30 MAR - Impennata di vittime in Calabria dove nelle ultime 24 ore sono 13 le persone con il Covid morte.
    Mai così tante dal novembre scorso quando si registrarono 17 vittime il 23 e 14 il 30. Il totale dei decessi sale così a 815.
    I nuovi positivi sono 300 a fronte di 3.082 tamponi fatti - circa 1.600 in più di ieri quanto i casi accertati sono stati 201 - con un rapporto tamponi-positivi del 9,73%. Calano di 6 i ricoveri in area medica (383) e salgono di 1 quelli in terapia intensiva (37). I casi attivi (10.402) salgono di 70. I nuovi guariti sono 217.
    Sul fronte vaccini, intanto, continuano i problemi. A Fuscaldo 358 ultraottantenni sono in attesa dei richiami e sono stati rimandati a casa per la seconda volta perché manca il vaccino Pfizer. A segnalare l'accaduto sono i medici di base Franco Scigliano e Roberto Posca. Ancora peggio è andata agli anziani di Dipignano che è, forse, l'unico comune italiano in cui nessuno dei 180 ultra ottantenni è stato ancora sottoposto a vaccinazione. "Ci sono state diverse comunicazioni telefoniche, missive, pec e anche una diffida - ha detto il sindaco Gaetano Sorcale - tutte cadute nel vuoto. Ieri abbiamo appreso che finalmente i vaccini oggi dovrebbero essere consegnati e domani mattina. Dall'Asp di Cosenza hanno fatto sapere che certamente domattina saranno inoculate le prime dosi.
    Nonostante le difficoltà il presidente ff della Regione Nino Spirlì si dice fiducioso e rivendica alcuni risultati ottenuti nella campagna vaccinale. "La Calabria - dice - è la prima regione d'Italia ad aver vaccinato con la prima e seconda dose tutti gli ospiti delle Rsa ed è una delle tre regioni ad aver iniziato la vaccinazione dei fragili". A fronte di 418.140 dosi richieste, la Calabria, spiega, ha ricevuto finora 321.040 dosi, per un totale di 254.418 somministrazioni effettuate. Tra queste, 173.348 sono state le prime somministrazioni e 81.070 le vaccinazioni di richiamo. Le prenotazioni effettuate sono state finora 54.060. "I dati delle ultime ore - conclude - cominciano a essere non solo confortanti, ma anche più che soddisfacenti".
    (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24