Minaccia e aggredisce familiare, allontanato da casa

Calabria
09ac96cdce1a71055a4ab2f498681561

Quarantasettenne ha procurato lesioni al volto a congiunto

(ANSA) - CIRÒ MARINA, 15 GEN - Ha aggredito e minacciato un familiare con il quale da mesi avrebbe avuto diverse discussioni molto animate. Ad un uomo di 47 anni i carabinieri della Compagnia di Cirò Marina notificato un'ordinanza di "divieto di avvicinamento" e un "divieto di comunicazione" nei confronti del congiunto.
    I militari, da tempo, erano intervenuti per procedere ad accertamenti e sopralluoghi. A dicembre, poco prima delle festività natalizie, due le occasioni in cui il destinatario della misura cautelare ha dato chiare avvisaglie dell'atteggiamento attuato contro il familiare. Poi, nei primi giorni di gennaio, la situazione si è ulteriormente esasperata ed il quarantasettenne ha colpito l'altro con il palo di una scopa procurandogli lesioni al volto.
    A seguito di questi episodi i carabinieri della Compagnia di Cirò Marina, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Crotone, hanno completato le loro indagini con gli ulteriori accertamenti che hanno portato alla notifica della misura.
    (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24