Esalazioni tossiche da braciere, morto migrante

Calabria
eab1522320ae534bd4c0e045162cbd37

Un altro é rimasto intossicato. E' accaduto nel crotonese

(ANSA) - ISOLA DI CAPO RIZZUTO, 06 GEN - Un migrante di nazionalità gambiana é morto a causa delle esalazioni tossiche sprigionatesi dal braciere che aveva collocato nella stanza in cui dormiva per riscaldarsi. E' accaduto la scorsa notte ad Isola Capo Rizzuto, nel crotonese.
    Un altro migrante, originario del Senegal, che dormiva nella stessa stanza, é rimasto intossicato ed é stato ricoverato nell'ospedale di Crotone.
    Indagini su quanto é accaduto sono state avviate dai carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24