Pedopornografia:detenevano foto e video con minori,2 arresti

Calabria
989db54017fcd9b5092051d8ea27f868

Individuati a Roma, in distinte attività, dalla Polizia Postale

(ANSA) - COSENZA, 14 NOV - La Polizia Postale di Roma, in collaborazione con il del Centro nazionale di contrasto alla pedopornografia online (C.N.C.P.O.), ha arrestato due persone trovate in possesso, in distinte occasioni, di ingenti quantità di video e foto con bambini di età compresa da 0 a 14 anni.
    Nel primo caso, nel corso di una perquisizione, gli investigatori della Polizia Postale hanno sequestrato oltre 1.700 immagini e circa 400 video pedopornografici. L'uomo, un romano di 42 anni, aveva stampato alcune foto raccapriccianti e le teneva appese in camera da letto come fossero dei quadri.
    La persona arrestata è stata portata nel carcere di Rebibbia.
    Nella seconda circostanza gli agenti della Polizia Postale di Roma, Reggio Calabria e Cosenza, con il coordinamento della Procura di Catanzaro, hanno individuato un altro uomo di 41 anni, cosentino ma domiciliato nella Capitale, che, utilizzando la rete Internet, deteneva e divulgava immagini con minori tra gli 8 e i 14 anni e video con immagini esplicite.
    Anche in questo caso è stata sequestrata una notevole quantità di materiale: oltre 7.500 immagini e più di 640 file video di carattere prettamente pedopornografico. L'uomo è stato portato nel carcere di Viterbo. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.