Comunali: alle 12 l'affluenza alle urne è del 10,74

Calabria
0fff55f4bfd451ed0bd45aad0e1b05da

Meno votanti rispetto al primo turno a Reggio e Crotone

(ANSA) - CATANZARO, 04 OTT -  E' in calo rispetto al primo turno l'affluenza alle urne, rilevata alle 12, per i sei comuni calabresi, tra cui Reggio e Crotone, interessati al ballottaggio per l'elezione del sindaco del nuovo Consiglio comunale. A livello regionale, tenuto conto dei sei comuni dove si vota, l'affluenza è stata del 10,74% a fronte del 13,21% della stessa ora del primo turno. A Reggio Calabria, a mezzogiorno, si è recato al voto il 10,44% degli aventi diritto rispetto al 12,52 del precedente, mentre a Crotone si registra il calo più marcato perché ha votato il 12,70 a fronte del 16,94 della domenica del primo turno. Nelle altre città al voto Castrovillari segna un 11, 72% (era stato del 12,79 al primo turno). Calo anche a San Giovanni in Fiore dove l'affluenza è del 7,89 a fronte del precedente 10,06. A Cirò Marina ha votato il 11,53 contro il 12,95. Meno votanti anche a Taurianova con l'8,90% rispetto al 10,57 di due settimane addietro.

Seggi aperti dalle 7 di oggi anche in Calabria nei sei comuni interessati al turno di ballottaggio, in programma oggi e domani, per all'elezione del sindaco e del Consiglio comunale tra cui Reggio e Crotone. Gli elettori potranno esprimere il proprio voto da stamane fino alle 23 e domani dalle 7 alle 15. Nel pomeriggio di domani, subito dopo la chiusura delle urne, inizierà lo spoglio.

    Gli altri comuni della regione interessati al secondo round, previsto dalla legge per gli enti che hanno una popolazione superiore ai 15 mila abitanti e i cui candidati sindaci non abbiano ottenuto la maggioranza al primo turno del 20 e 21 settembre, sono Castrovillari, Cirò Marina, San Giovanni in Fiore e Taurianova.
    Grande attenzione anche in questa seconda tornata elettorale alle prescrizioni sanitarie indicate per il contrasto alla diffusione del coronavirus. Ingressi scaglionati nei seggi, uso della mascherina, distanziamento sociale e igienizzazione delle mani. (ANSA).
   

I più letti