Rifiuti abbandonati in bosco,due denunce

Calabria
@ANSA
7b5a18f9133a770cf2ebf89388df1a64

Titolari supermercato individuati dai Cc a San Demetrio Corone

(ANSA) - SAN DEMETRIO CORONE (COSENZA), 5 GIU - Dovevano rinnovare il supermercato ed hanno pensato bene di disfarsi di tutta la merce avanzata, sigillata in sacchi, gettandola in un'area boschiva di San Demetrio Corone. Padre e figlio di 69 e 40 anni, titolari di un esercizio commerciale sono stati denunciati in stato di libertà dai carabinieri per abbandono di rifiuti pericolosi e speciali su aree non autorizzate.
    I militari hanno individuato delle vere e proprie discariche in località Rota e Fontana d'Andrea con decine di sacchi neri colmi di materiale di risulta, generi alimentari scaduti, piccoli elettrodomestici e detersivi di ogni genere, tutti con il marchio di una catena di supermercati. Dalle indagini è emerso che i due denunciati avevano chiuso da mesi la vecchia attività per trasferirsi in un nuovo locale dove avevano effettuato lavori di ristrutturazione procedendo allo smaltimento nell'area tutta la merce inutilizzabile e il materiale di risulta.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.