Taglio abusivo di 301 piante, denunciati

Calabria
catanzaro

Sorpresi dai carabinieri forestali in un bosco del cosentino

(ANSA) - SCALEA (COSENZA), 6 MAR - Tre persone sono state denunciate in stato di libertà dai carabinieri forestali di Scalea per taglio abusivo aggravato, realizzazione di pista abusiva e furto in area demaniale e privata. I militari, durante un controllo in località Sant'Anario di Grisolia, hanno accertato che i lavori di taglio non erano stati eseguiti correttamente. In particolare, le tre persone che hanno effettuato il taglio avevano sconfinato in altre proprietà private e lungo una zona a margine del fiume Abatemarco, area di proprietà demaniale e vincolata. Sono state tagliate abusivamente 301 piante di specie di Ontano, Cerro, Orniello e Leccio. Inoltre è stata aperta abusivamente una pista per l'esbosco del materiale legnoso di 400 metri. L'area è stata posta sotto sequestro e sono stati elevati 24.600 euro di sanzione amministrativa.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.