Accoltellato da fratello, è grave

Calabria
catanzaro

Violento diverbio scoppiato in casa forse per un eredità

(ANSA) - MONTALTO UFFUGO (COSENZA), 3 GEN - Al culmine di una lite scoppiata pare per problemi legati ad un'eredità avrebbe accoltellato il fratello che adesso si trova ricoverato in gravi condizioni. E' accaduto nella notte a Montalto Uffugo, in provincia di Cosenza, all'interno dell'abitazione dove i due congiunti risiedono.
    Protagonisti dell'alterco finito male sono due fratelli di origine romena di 38 e 33 anni. Ad avere la peggio è stato il più giovane dei due che è stato colpito da un fendente alla schiena. Le condizioni del ferito, ricoverato nell'ospedale dell'Annunziata di Cosenza, sono giudicate critiche dai sanitari. Indagini sono state avviate dai carabinieri per definire l'esatta dinamica di quanto accaduto. Allo stato nessun provvedimento è stato adottato nei confronti dell'aggressore che è comunque a disposizione dell'Autorità giudiziaria.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.