Aggressioni a ex, divieto di avvicinarla

Calabria
@ANSA
e4ad31ab19d62c71327f3fad11ed169d

Indagini della polizia su un 25enne di Lamezia Terme

(ANSA) - LAMEZIA TERME (CATANZARO), 26 NOV - Ha compiuto atti persecutori ai danni della donna con la quale aveva una relazione sentimentale, sia durante che dopo la conclusione del rapporto. Per questo il gip ha emesso nei confronti di un 25enne lametino un'ordinanza di divieto di avvicinamento alla persona offesa che gli è stata notificata dagli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Lamezia Terme. Dalle indagini è emerso che l'uomo pedinava la donna ovunque andasse, minacciava qualunque uomo le rivolgesse la parola e si rendeva protagonista di furiose scenate di gelosie, con offese e ingiurie fino ad arrivare a vere e proprie aggressioni fisiche nel corso delle quali ha provocato lesioni alla donna, oltre ad inviarle sul cellulare messaggi minacciosi e intimidatori. Il ripetersi dei comportamenti ha provocato nella donna uno stato d'ansia e di paura tale da costringerla ad alterare le abitudini di vita.
    Dopo l'ultimo episodio la vittima ha denunciato tutto, consentendo alla polizia di ricostruire la vicenda.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24