Danneggiamenti a vicini,arrestato 77enne

Calabria
@ANSA
adc5e59606b4018a7f40d0d52451c19e

Insulti e incendio siepe per lite su strada interpoderale

(ANSA) - CATANZARO, 21 NOV - Un 77enne, B.G., è stato posto agli arresti domiciliari dagli agenti del Commissariato di Catanzaro Lido della Polizia di Stato in esecuzione di un'ordinanza emessa dal gip. L'anziano è accusato di atti persecutori e danneggiamento nei confronti di una coppia di coniugi suoi vicini. All'origine della vicenda, secondo quanto emerso dalle indagini, una stradina interpoderale di proprietà dello stesso B.G. e gravata da una presunta servitù di passaggio a favore di alcuni confinanti. Insulti, provocazioni ma anche dispetti: queste le giornate, in base alla ricostruzione effettuata dagli inquirenti, che negli ultimi periodi hanno visto protagonista B.G. verso i suoi vicini, ma anche nei confronti degli ospiti di quest'ultimi. Atti intimidatori culminati nel fuoco appiccato siepe posta a delimitazione del confine con i vicini.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24