Avevano 13 kg canapa indiana,tre arresti

Calabria
catanzaro

Stupefacente era sistemato in stanza sigillata abitazione

(ANSA) - SAN FERDINANDO (REGGIO CALABRIA), 5 NOV - Erano intenti ad accudire, in casa, circa quattromila piantine di canapa indiana, per un peso complessivo di 13 chilogrammi. Tre persone, Francesco Lojacono, di 39 anni, con precedenti, Rocco D'Agostino (32) e Mario Cucinotta (58), sono state arrestate in flagranza di reato dai carabinieri, a San Ferdinando, con l'accusa di detenzione illegale e spaccio di sostanze stupefacenti.
    I tre sono stati sorpresi dai militari, durante una perquisizione nell'abitazione di Loiacono, in una stanza adibita ad essiccatoio, sigillata per non fare uscire umidità e odori.
    Nel locale, oltre allo stupefacente in fase di essiccazione, disposto su 40 filari da 100, sono state trovate anche 250 dosi di marijuana già essiccata. La sostanza stupefacente, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 10 mila euro.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24