Il Gruppo Sky sarà Principal Partner e Media Partner di COP26

Ambiente

La media company supporterà il vertice internazionale sul cambiamento climatico in programma a Glasgow, in Scozia, a novembre 2021 e ha pubblicato una serie di nuovi ambiziosi impegni per la tutela dell'ambiente

Il gruppo Sky, la principale media company in Europa, sarà principal partner e media partner del vertice internazionale sul cambiamento climatico COP26 che si terrà a Glasgow, in Scozia, a novembre 2021. In qualità di principale partner, Sky contribuirà al successo di un summit ambizioso, lavorando a fianco del governo britannico che detiene la presidenza del COP26. Il gruppo Sky ha inoltre pubblicato oggi una serie di nuovi ambiziosi impegni per la tutela dell’ambiente che, oltre ad essere applicati alle sue produzioni televisive, definiranno un nuovo standard per l’industria televisiva e che saranno un passo in avanti per l’azienda verso il raggiungimento delle zero emissioni di carbonio entro il 2030.

Darroch (Sky): "Impegno per transizione a emissioni zero"

leggi anche

Clima, intesa al summit Ue: taglio delle emissioni del 55% entro 2030

Jeremy Darroch, Executive Chairman, Sky, ha dichiarato: “Quest'anno richiederà a tutti noi di concentrarci e adattarci mentre aumentiamo i nostri sforzi per affrontare la crisi climatica. A Sky, crediamo che la nostra voce possa svolgere un ruolo fondamentale nell’incoraggiare i nostri clienti, partner e colleghi del settore a costruire un mondo migliore, perché sono le azioni delle aziende, del governo e dei singoli che definiranno la nostra generazione. Spero che i nuovi importanti impegni ambientali di Sky possano stimolare gli altri verso la transizione alle emissioni zero".

Sharma (COP26): "Felice di dare il benvenuto a Sky"

Il presidente della COP26 Alok Sharma ha dichiarato: “Questo è un anno entusiasmante mentre ci prepariamo per il COP26 a Glasgow. Le aziende devono svolgere un ruolo chiave durante il vertice e nella ricostruzione di un ambiente più verde, sono quindi felice di dare il benvenuto a Sky come Principal Partner del COP26. La loro campagna Sky Zero mostra quanto siano determinati ad intraprendere azioni significative per il futuro del nostro pianeta e non vedo l'ora di lavorare insieme in vista del COP26”.

I principi di produzione sostenibile di Sky

leggi anche

Clima, emissioni gas serra dell'Ue -24% nel 2019 rispetto al 1990

Da oggi, tutte le prossime produzioni Sky Original aderiranno a nuovi principi sulle produzioni sostenibili. Di seguito le linee guida che daranno forma al processo decisionale relativo al commissioning e alla produzione a cui ci aspettiamo che tutti i produttori si adeguino.

I principi sono:

  • Lavorare in partnership: preferiamo lavorare con produttori e aziende che sono allineati con la nostra missione di diventare net zero carbon, inclusi i produttori che utilizzano fornitori terzi che si sono impegnati a diventare anche loro net zero carbon.
  • Progettare e innovare: la produzione televisiva e cinematografica è una delle industrie più innovative al mondo. Lavoreremo con i responsabili della produzione per fornire indicazioni, trovare soluzioni e mitigare le emissioni di carbonio durante la produzione ove possibile redigendo un “Green Memo” per tutti i membri della produzione.
  • Misurazione e monitoraggio: a partire dalla fase di sviluppo, esamineremo l'impatto ambientale di ogni produzione, completeremo un piano d'azione relativo alle emissioni di carbonio e monitoreremo i progressi durante la produzione.
  • Impara e condividi: sappiamo che non sempre riusciremo a farlo bene come vorremmo, ma condividendo continuamente gli insegnamenti con la comunità della produzione speriamo di poter sostenere il cambiamento in tutto il settore, insieme.

COP26 a novembre a Glasgow

Nel novembre di quest'anno, il Regno Unito ospiterà a Glasgow la conferenza ONU sui cambiamenti climatici COP26 insieme all'Italia. Ciò fornirà un'opportunità per il mondo di riunirsi e impegnarsi in un'azione urgente. In qualità di paese ospitante, il Regno Unito darà l'esempio in questo periodo così particolare. Guidati dalla scienza, investiremo in una ripresa verde che crei posti di lavoro sostenibili e affronti le sfide urgenti collegate alla salute pubblica, ai cambiamenti climatici e alla perdita di biodiversità. Il Regno Unito si impegna a collaborare con tutti i paesi e unire le forze con la società civile, le aziende e le persone in prima linea nel cambiamento climatico per ispirare l'azione in vista della COP26.

Ambiente: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.