Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Tartaruga morta a Marina di Camerota: aveva lo stomaco pieno di plastica

1' di lettura

Nell'intestino dell'animale, analizzato dall'istituto zooprofilattico del Mezzogiorno, anche i dischetti finiti in mare dopo il cedimento di un depuratore del fiume Sele, su cui indaga la Procura di Salerno

Una tartaruga trovata morta a Marina di Camerota è stata uccisa dall'enorme quantità di plastica che aveva ingerito. Nell'intestino dell'animale, analizzato dall'istituto zooprofilattico del Mezzogiorno, anche dei dischetti in plastica finiti in mare dopo il cedimento di un depuratore del fiume Sele, su cui indaga la Procura di Salerno.

L'ingestione di plastica rappresenta la minaccia maggiore per la sopravvivenza delle tartarughe marine. Secondo uno studio dell’Università di Siena, eseguito su oltre 560 esemplari di tartaruga Caretta caretta, l'80% degli animali esaminati ha ingerito rifiuti di questo materiale, con conseguenze spesso nefaste.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"