Da iPhone X, con riconoscimento facciale, a Apple Watch 3: le novità

Il nuovo iPhone X (Getty Images)
5' di lettura

La Mela, dallo Steve Jobs Theater di Cupertino, ha presentato la sua nuova gamma di smartphone. Arriveranno in Italia tra settembre e novembre. Ecco le loro caratteristiche  

Apple ha fissato le date d'uscita dei suoi nuovi smartphone. L'iPhone X sarà aperto ai pre-ordini dal 27 ottobre e arriverà nelle mani dei primi utenti il 3 novembre. Sarà più breve l'attesa per iPhone 8 e iPhone 8 Plus, disponibili già dal 22 settembre.

iPhone 8: le caratteristiche

L'iPhone 8 è l'autentico successore dell'iPhone 7. Sarà disponibile in due versioni: una standard da 4,7 pollici e una Plus da 5,5. È uno smartphone che, al netto degli aggiornamenti, evidenza una notevole continuità con il suo predecessore. A partire dal design, più elegante ma non così diverso. Il salto di qualità maggiore pare esserci nelle componenti non visibili: un nuovo processore, A11 Bionic e una Gpu di casa Apple. Il risultato, secondo la Mela, è una velocità del 25% superiore rispetto all'A10. Entrambi gli iPhone 8 saranno disponibili in tre colorazioni: ai classici argento, grigio si aggiunge un meno consueto oro. C'è una differenza sulla dotazione delle fotocamere: la versione standard ha optato per una singola, da 12MP. Il Plus, invece, ne ha una doppia. Un'opzione che garantisce una maggiore duttilità nello scatto (con la possibilità di catturare sia immagini panoramiche che ravvicinate) e una profondità superiore (elemento importante per applicare al meglio le tecnologie di realtà aumentata). Entrambi i dispositivi, però, puntano molto sul video: sarà supportato il 4K. E supporteranno la ricarica wireless. I preordini partiranno dal 15 settembre, per arrivare nei negozi il 22 settembre. Prezzi: iPhone 8 da 839 euro per la versione da 64 GB e 1009 per quella da 256 GB. L'iPhone 8 Plus ha una base da 949 euro e arriva fino a 1.119 euro.

iPhone X: le caratteristiche

Il più atteso però era l'iPhone X. Si legge “ten”, “dieci” in numero romano per celebrare il doppio lustro del dispositivo (battezzato nel 2007). Apple lascia il pezzo forte per la fine del keynote (qui la cronaca dell'evento dallo Steve Jobs Theatre). E il ceo Tim Cook non nasconde l'ambizione del progetto. Definisce l'iPhone X “il più grande salto dai tempi del primo iPhone”. Design arrotondato, struttura completamente in vetro, con display full screen e bordi limitatissimi. È resistente all'acqua, potrà essere ricaricato senza fili ed è disponibile in due colori: grigio e argento. Il display è un Oled da 5,8 pollici, con una risoluzione da 2436 x 1125. L'iPhone X ha una doppia fotocamere posteriore da 12MP, con apertura focale da 1.8 e 2.4. E potrà girare, come l'iPhone 8, video in 4k. Sparisce, come da previsioni, il tasto Home. E, di conseguenza, anche Touch ID (la funzione che permetteva di sbloccare lo smartphone con le proprie impronte digitali). Le funzionalità del tasto Home sono state dirottate in parte verso nuovi comandi gestuali (per l'amministrazione di app e schede) e in parte sul bottone laterale, più ampio. Quest'ultimo servirà, tra le altre cose, non solo a spegnere e accendere l'iPhone ma anche per interpellare Siri (il cui intervento potrà comunque essere chiesto a voce). Senza Touch ID, Apple opta per un altro sistema di riconoscimento biometrico: la scansione del volto, il Face ID. Per l'iPhone X bisognerà aspettare qualche settimana in più: pre-ordini dal 27 ottobre e consegne dal 3 novembre. Il prezzo si avvicina alle previsioni: si parte da 1189 euro.

 

Apple tv ed Apple Watch

Passati in secondo piano rispetto agli iPhone, Apple ha presentato anche una nuova Apple Tv e un nuovo Apple Watch. La tv di Apple rende le immagini più vivide e dettagliate con l'introduzione del 4k. Sarà disponibile in Italia a partire da 199 euro per il modello da 32GB e 219 euro per quello da 64GB. La terza serie di Apple Watch, come da previsioni, non ha scossoni estetici. Ma sarà dotata di connessione Lte, che permetterà all'orologio di chiamare e navigare anche senza il supporto di un iPhone. La nuova serie sarà in vendita a 329 dollari (senza connessione) e a 399 (con le funzioni del cellulare). La prima sarà ordinabile dal 15 settembre e disponibile dal 22 (anche in Italia). Ma per l'Apple Watch connesso il nostro Paese dovrà ancora aspettare.


Leggi anche:
  • La nuova stagione Sky, tutte le novità fino all'estate 2018
  • Samsung, pre-ordini record per il Galaxy Note 8
  • Non solo iPhone: tutte le alternative sul mercato italiano
  • Apple svela iPhone 8 e iPhone X, tutte le novità
  • Leggi tutto
    Prossimo articolo