Romics 2017, al via la sfilata dei Cosplay. FOTO

Da oggi all’8 ottobre torna alla Fiera di Roma la grande rassegna internazionale sul fumetto, l’animazione, i games e l’entertainment. Attesissima la sfilata dei cosplayer, coloro che amano indossare i panni dei protagonisti di manga e videogames
  • Sono decine gli appassionati che sfilano tra i padiglioni della Fiera di Roma interpretando i personaggi di manga e games. I migliori parteciperanno alle selezioni internazionali che andranno a rappresentare l’Italia al World Cosplay Summit in Giappone, all’International Yamato Cosplay Cup in Brasile e all’Eurocosplay di Londra (foto di Costanza Ruggeri/Sky TG24) - Il sito ufficiale di Romics
  • Presentato al Romics "Cosplayer Life", un nuovo social network dedicato al mondo del cosplay. Una piattaforma rivolta a tutti gli appassionati del settore, a coloro che ne hanno fatto una professione o che lo praticano per hobby - Il sito di Cosplayer Life
  • "Cosplayer life" vuole essere un luogo dove poter condividere storie, foto e video, far conoscere la propria passione o professione, incontrare nuovi amici e raccontare la propria vita da cosplay - Tre italiani tra i campioni del fumetto a Tokyo
  • La finale che premierà i costumi e i trucchi più originali dell'edizione XXII del Romics si svolgerà domenica 8 ottobre, nel padiglione 8 della Fiera di Roma - Cina, il regno dei fumetti in metro
  • Ospiti d’eccezione del mondo cosplay Luca Buzzi, vincitore del World Cosplay summit in Giappone nel 2010 e Valentina Hernández, sarta e costumista che realizza costumi cosplay in tutto il mondo - Il profilo di Valentina Hernandez sul sito del Romics
  • A Romics si svolge l’unica selezione per partecipare al World Cosplay Summit, la gara mondiale del Cosplay che si tiene ogni anno in Giappone e al quale si partecipa in coppia - Il sito del World Cosplay Summit
  • Come singolo invece si potrà aspirare a partecipare all’International Yamato Cosplay Cup, il campionato Mondiale di San Paolo, Brasile e alla selezione dell’Eurocosplay di Londra, campionato Europeo di Cosplay - Il sito dell'Eurocosplay
  • "Cosplay" è una parola formata dalla fusione dei termini inglesi "costume" (costume) e "play" (gioco o interpretazione) che indica la pratica di indossare un costume che rappresenti un personaggio riconoscibile e interpretarne il modo di agire - Hulk compie 55 anni
  • La parola "cosplay" è stata coniata nel 1984 dal reporter giapponese Takahashi Nobuyuki che la usò per descrivere ciò che aveva visto durante il suo viaggio in America presso le convention statunitensi - San Diego invasa da supereroi per il Comic-Con
  • Il fenomeno ha assunto una certa rilevanza a partire dal 1995. La stampa giapponese iniziò a interessarsene quando un gruppo di ragazzi nella città di Tokyo indossò i costumi ispirati a personaggi della serie Neon Genesis Evangelion - Tre italiani tra i campioni del fumetto a Tokyo