"The Circle", thriller psicologico con Emma Watson e Tom Hanks. FOTO

Il film, nelle sale dal 27 aprile, è ambientato in un mondo distopico dominato da una potente corporation digital. La trama mostra che cosa accadrebbe se crollasse la barriera tra pubblico e privato. LA FOTOGALLERY
  • Uscirà il prossimo 27 aprile nelle sale italiane “The Circle”, l'attesa pellicola con Tom Hanks ed Emma Watson, basata sull'omonimo bestseller internazionale scritto da Dave Eggers ed edito da Mondadori. Nella foto, Tom Hanks in una scena del film (LaPresse/Picturelux) - Il trailer del film su YouTube
  • Il film racconta la storia di Mae Holland, giovane informatica interpretata da Emma Watson (nella foto), assunta da The Circle, potente azienda di telecomunicazionie leader nella gestione dei dati personali (LaPresse/Picturelux) - La scheda del film su MyMovies
  • Dopo un periodo di crescita e successi personali all'interno dell'azienda, Mae viene incoraggiata dal fondatore della società, Eamon Bailey (Tom Hanks), a rinunciare totalmente alla propria privacy e a vivere la sua vita in un regime di trasparenza assoluta (LaPresse/Picturelux) - Tom Hanks regala macchina per caffè a corrispondenti della Casa Bianca
  • Ben presto la ragazza si troverà a fronteggiare una complicata situazione di pericolo e a rendersi conto che le sue decisioni e le sue azioni saranno determinanti per il futuro dell'intera umanità (LaPresse/Picturelux) - Emma Watson nel mirino degli hacker: rubate foto private
  • Tra gli interpreti del film, ci sono John Boyega (“Star Wars: Il Risveglio della Forza”, nella foto) e Patton Oswalt (“Agents of S.H.I.E.L.D”, “The Goldbergs”), nel ruolo degli altri cofondatori della società (LaPresse/Picturelux) - Star Wars, Boyega risponde con ironia a tweet razzisti. FOTO
  • Karen Gillan (“I Guardiani della Galassia” e “La Grande Scommessa”, nella foto) interpreta il ruolo di Annie, la migliore amica di Mae. (LaPresse/Picturelux) - Da Demi Moore a Kristen Stewart, quando le attrici ci danno un taglio
  • Glenne Headly (“Don Jon”, “Goodbye Mr. Holland”) interpreta la madre della protagonista, mentre il ruolo del padre sarà ricoperto da Bill Paxton (“Big Love”, “Titanic”), attore scomparso lo scorso 25 febbraio (LaPresse/Picturelux) - Cinema, addio a Bill Paxton
  • La pellicola è diretta dal regista James Ponsoldt (“Master of None”, The End of the Tour-Un Viaggio con David Foster Wallace, The Spectacular Now) (LaPresse/Picturelux) - The End of The Tour
  • La sceneggiatura è stata scritta a quattro mani dallo stesso regista e dall'autore dell'omonimo romanzo, Dave Eggers (LaPresse/Picturelux) - Tutto quello che c'è da sapere sui premi Oscar
  • Uscito in Italia nel 2014, il libro di Eggers immagina un mondo costantemente connesso in rete in cui la storia delle idealiste ambizioni di una donna diventa un'indagine a tutto campo sulle questioni della memoria, della privacy, della democrazia e dei limiti (valicabili o meno) posti alla conoscenza umana. (LaPresse/Picturelux) - Will Smith e Tom Hanks potrebbero recitare nel nuovo “Dumbo” di Tim Burton