2017 al museo: le inaugurazioni più attese dell’anno

Da Atene a Los Angeles passando per Londra: arte, fotografia, design saranno al centro dell'attenzione nei prossimi mesi (scopri le mostre in arrivo) anche grazie all'apertura di nuovi importanti complessi espositivi in giro per il mondo (o di ampliamenti di spazi già noti). Ecco quali non perdere nel 2017. GUARDA LE FOTO

 

  • Nuove strutture e ampliamenti di spazi museali: ecco tutti i complessi espositivi che inaugurano quest'anno nei diversi continenti - Tutte le mostre del 2017
  • Museum Barberini, Potsdam (Germania) – L’apertura è attesa per la fine di gennaio: ad ospitare la nuova attrazione della città tedesca sarà questo imponente palazzo del Settecento. Il museo sarà sede di esposizioni che ripercorrono la storia dell’arte fino ai maestri dell’arte contemporanea. Ad inaugurare l’apertura l’esposizione "Impressionismo: L’arte del paesaggio", con opere – fra gli altri – di Monet, Renoir e Caillebotte - Credits: Museum Barberini – Museum Barberini, il sito ufficiale
  • Victoria & Albert Museum, Londra (Regno Unito) – Dal luglio del 2017 lo spazio espositivo della nota galleria londinese si amplia. L’hanno chiamata “Exhibition Road” e comprende la Sainsbury’s Gallery, il cortile Sackler e una nuova grande entrata, la Blavatnik Hall. Lo spazio all’aperto sarà usato per ospitare eventi e installazioni – Credits: © AL_A – Victoria & Albert Museum, il sito ufficiale
  • Louvre Abu Dhabi, Abu Dhabi (Emirati Arabi) – Parigi e Abu Dhabi collaborano per portare l’arte nel mondo. La struttura curata dall’ architetto vincitore del premio Pritzker, Jean Nouvel, sorge sull’isola di Saadiyat e doveva essere inaugurata nel 2012, ma i lavori (costati oltre 650 milioni di dollari) hanno ritardato fino ad oggi. Il complesso museale è costituito da una serie di edifici bianchi ispirati alla medina araba- Credits: Louvre Abu Dhabi – Louvre Abu Dhabi, il sito ufficiale
  • Astana World Expo, Astana (Kazakistan) - Inaugura il prossimo giugno l’Expo di Astana, in Kazakistan. Il tema? Sostenibilità ed energie rinnovabili. Per l’occasione sono stati costruiti una serie di padiglioni circolari che ospiteranno eventi ed esposizioni durante l’intero periodo dell’expo – Credits: Expo 2017 Astana - Expo 2017, il sito ufficiale
  • Museo della Bibbia, Washington DC (USA) – Ancora in fase di costruzione, inaugurerà il prossimo novembre il museo dedicato al testo antico. Con tre sezioni ospitanti le mostre permanenti e uno spazio riservato alle esposizioni temporanee, il museo offrirà ai visitatori un'esperienza coinvolgente e personalizzata in cui esplorare storia, narrativa e impatto della Bibbia, avvicinandola alla vita quotidiana attraverso l’uso delle più recenti tecnologie – Credits: Museum of the Bible - Museo della Bibbia, il sito ufficiale
  • King Abdulaziz Centre for World Culture, Dhahran (Arabia Saudita) - Inaugurerà nella seconda metà del 2017 il centro culturale dall’aspetto futuristico che, come si legge sul sito ufficiale, promette di essere un “catalizzatore per la creatività e oasi di conoscenza”. Lo spazio comprende un auditorium, un cinema, una biblioteca, un archivio, un museo e una sala mostre – Credits: King Abdulaziz Centre for World Culture - King Abdulaziz Centre for World Culture, il sito ufficiale
  • National Museum of Contemporary Art (EMST), Atene (Grecia) – La ristrutturazione dello spazio espositivo è andata avanti per anni: il prossimo autunno verrà inaugurata la collezione permanente su una superficie di 18mila metri quadri, con l’apertura dell’intero complesso – Credits: National Museum of Contemporary Art - EMST, il sito ufficiale
  • Museo di Arte Contemporanea, Toronto (Canada) – Il museo avrà la sua sede all’interno di questa struttura industriale di inizio XX secolo. L’inaugurazione è prevista per l’autunno del 2017, fra arte, mostre ed eventi – Credits: Museum of Contemporary Art - Museo di Arte Contemporanea, il sito ufficiale
  • Museo della Rivoluzione Americana, Filadelfia (USA) – Inaugura il 19 aprile 2017. Gli anni della guerra civile raccontati da una visione non di parte attraverso un percorso cronologico fatto da migliaia di oggetti, opere d'arte, manoscritti e manufatti – Credits: Museum of the American Revolution - Museo della Rivoluzione Americana, il sito ufficiale
  • Museo della Seconda Guerra Mondiale, Danzica (Polonia) - Apre nella prima metà del 2017 la nuova struttura del museo polacco dedicato agli orrori della seconda guerra mondiale – Credits: Museo della Seconda Guerra Mondiale, il sito ufficiale