Un minuto di corsa al giorno aiuta a migliorare la salute delle ossa

Le donne che svolgono in media 60-120 secondi di esercizi sportivi ad alta intensità avrebbero una salute ossea migliore del 4% (Getty Images)
2' di lettura

Secondo uno studio delle Università di Exeter e Leicester alle donne basterebbero 60-120 secondi di esercizi quotidiani ad alta intensità per proteggersi dall’osteoporosi

Migliorare la salute delle ossa sarebbe molto più semplice di quanto si possa immaginare: secondo uno studio delle Università inglesi di Exeter e Leicester ad una donna basterebbero 1-2 minuti di corsa al giorno per ottenere notevoli benefici.

Lo studio

La ricerca ha dimostrato che le donne che svolgono in media 60-120 secondi di esercizi sportivi ad alta intensità - equivalenti ad una corsa a ritmo medio per le donne prima della menopausa e ad una corsa lenta per quelle in menopausa - hanno una salute ossea migliore del 4% rispetto a quella di coloro che non praticano attività fisica. I miglioramenti salgono al 6% per chi svolge più di due minuti di esercizi quotidiani. Per giungere a tali risultati i ricercatori si sono serviti di una banca dati, la Uk Biobank, ed hanno esaminato circa 2500 donne, più a rischio di osteoporosi rispetto agli uomini: l'analisi ha confrontato il livello di attività fisica, misurato attraverso dei monitor da polso, con la salute delle loro delle ossa, rilevata con una scansione dell'osso del tallone. I dati sono stati scomposti in singoli secondi per capire nel modo più preciso possibile come le persone si muovessero nell'arco della giornata: "Ogni singolo secondo è stato importante nella nostra analisi, perché piccoli frammenti di attività ad alta intensità sono più benefici per le ossa di periodi più lunghi e continuati", ha spiegato la coordinatrice dello studio Victoria Stiles.

I risultati

Non è tuttavia ancora chiaro se sia meglio frammentare gli esercizi nel corso della giornata o svolgerli in un'unica sessione: "Non sappiamo neppure se svolgere sessioni leggermente più lunghe per una o due volte a settimana abbia lo stesso effetto, ma c'è un chiaro legame tra questi esercizi e una migliore salute ossea nelle donne", ha ribadito la Stiles. In ogni caso, per ottenere miglioramenti sensibili, la dottoressa esorta a seguire i consigli forniti della Uk National Osteoporosis Society: ovvero camminare il più possibile ogni giorno e successivamente aggiungere alla passeggiata qualche piccolo passo di corsa, come se si volesse correre per non perdere l'autobus.

Leggi tutto
Prossimo articolo