Ballottaggio elezioni comunali 2017: a Verona vince il centrodestra

2' di lettura

Federico Sboarina, sostenuto da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia, è il nuovo sindaco con il 58,1% dei voti. Sconfitta Patrizia Bisinella, candidata di Fare! e compagna del primo cittadino uscente Flavio Tosi. SPECIALE - LIVEBLOG - SPOGLIO

Federico Sboarina è il nuovo sindaco di Verona. Il ballottaggio delle elezioni amministrative 2017, l'hanno incoronato con il 58,1% delle preferenze. È lui il successore del primo cittadino Flavio Tosi, rappresentante del partito Fare! ed ex esponente della Lega Nord. (LA DIRETTA) Sboarina ha sconfitto proprio la compagna di Tosi, Patrizia Bisinella.

Il ballottaggio Sboarina-Bisinella

La corsa alla poltrona di primo cittadino della città scaligera è passata dai nove candidati dell’11 giugno al ballottaggio tra due figure di centrodestra: Federico Sboarina e Patrizia Bisinella. Il primo, avvocato quarantenne, era il candidato ufficiale di Lega Nord, Forza Italia e Fratelli d’Italia. La sfidante sconfitta, segretario della I Commissione Affari Costituzionali e componente della Commissione bicamerale per l’attuazione del Federalismo Fiscale, correva per il partito Fare! di Flavio Tosi, suo compagno da lei candidato come capolista nel nome della continuità politica.

Elezioni a Verona: i risultati del primo turno

Sboarina l’11 giugno ha ottenuto il 29,26% dei voti, mentre la sua avversaria il 23,54%. (I RISULTATI DEL PRIMO TURNO) Ha lottato fino all’ultimo per il secondo posto la candidata del Pd Orietta Salemi, che si è però fermata al 22,48% e che al ballottaggio ha deciso di appoggiare Patrizia Bisinella. Il Movimento Cinque Stelle, in corsa per Palazzo Barbieri con l’ex rugbista Alessandro Gennari, si è assestato il 9,52%, seguito dall’ex capogruppo Pd in consiglio comunale Michele Bertucco (4,60%). Il Popolo della Famiglia, che ha schierato Filippo Grigolini, ha ottenuto il 3,35% dei voti, mentre Roberto Bussinello di CasaPound l’1,09%. Per le liste civiche c’erano Michele Croce per “Lista Verona Pulita Michele Croce” (4,97%) e Marco Giorlo per “Tutto cambia” (1,20%).

Data ultima modifica 26 giugno 2017 ore 02:14

Leggi tutto