Elezioni comunali 2017, i risultati a Palermo: vince Orlando

3' di lettura

Il primo cittadino uscente si avvia a trionfare per la quinta volta nel capoluogo siciliano. Avendo circa il 46% delle preferenze non si andrà al ballottaggio. Tra i 5 sfidanti Ferrandelli (centrodestra) è secondo con il 31%. LIVEBLOG-SPECIALE-SPOGLIO

Lo spoglio per le Comunali 2017 è ancora in corso a Palermo (I RISULTATI IN TEMPO REALE). Leoluca Orlando si avvia ad aggiudicarsi il suo quinto mandato (Orlando, infatti, ha già guidato la città a più riprese a partire dagli anni '80).

Il primo cittadino uscente è accreditato del 46% delle preferenze e dunque si eviterà anche il ballottaggio (in Sicilia basta il 40% per vincere al primo turno). Tra i cinque sfidanti in corsa per Palazzo delle Aquile il secondo posto va a Fabrizio Ferrandelli, esponente del centrodestra, che ha raccolto circa il 31% dei voti. Ugo Forello del Movimento 5 Stelle si ferma al 16%.

Orlando: grazie a tutti

"Abbiamo raggiunto questo risultato grazie all'impegno generoso di tutti, per questo ringrazio tutti i candidati, pur non sapendo ancora chi è eletto e chi non lo è, a partire dai singoli associati fino alle forze politiche ai partiti. Ringrazio ancora il consiglio comunale passato e il presidente Salvatore Orlando per come ha risolto tanti problemi della nostra citta" aveva detto nella notte Leoluca Orlando, quando da subito era apparsa probabile la sua conferma.

Il precedente

La sfida tra Orlando e Ferrandelli c’era già stata nel 2012, ma con partiti diversi: Orlando correva con l’Idv, mentre ora è stato sostenuto da Pd, Alternativa popolare e altri alleati; Ferrandelli era l’uomo del centrosinistra, mentre ora ha avuto il sostegno di Forza Italia, Udc e altre liste di centrodestra (e anche quello, discusso, dell’ex governatore Totò Cuffaro). Anche allora vinse Orlando al ballottaggio col 72,43 per centoSalvatore Forello (detto Ugo), candidato del M5S, ha invece raccolto circa il 16% dei voti dopo essere stato scelto attraverso le comunarie online. Il Movimento, in città, aveva sempre ottenuto buoni risultati ma ultimamente sta attraversando una crisi a causa dell’indagine della Procura di Palermo su alcune firme false che sarebbero state raccolte per presentare la lista alle Amministrative del 2012.

Gli altri aspiranti sindaco

Poche preferenze per gli altri candidati: Ismaele La Vardera, sostenuto da Fratelli d'Italia e Noi con Salvini, ha preso il 2,6%. Nadia Spallitta, appoggiata da Verdi e associazioni della società civile, si è fermata all'1,8% mentre Ciro Lomonte, del movimento “Siciliani liberi”, si è fermato all'1,6%.

Comunali 2017, tutti i video
Guarda tutti i video

Data ultima modifica 12 giugno 2017 ore 14:03

Leggi tutto