Donald Trump: "L'Iran non ha rispettato lo spirito dell'accordo sul nucleare"

2' di lettura

Il presidente Usa ha incontrato i vertici militari: "Dobbiamo impedire a Tehran di sviluppare armi atomiche". Ai giornalisti ha descritto l'incontro come "la quiete prima della tempesta"

Si fa sempre più probabile una rottura da parte americana dell'accordo tra Stati Uniti e Iran sul nucleare. Dopo indiscrezioni del washington Post, secondo cui la Casa Bianca avrebbe in programma un cambio di strategia nei confronti di Tehran, lo stesso Donald Trump, incontrando i vertici militari ha affermato che l'Iran non avrebbe rispettato "lo spirito" dell'accordo. Non dobbiamo consentire all'Iran di ottenere le armi nucleari" ha detto il presidente americano. 

Trump: "L'Iran sostiene il terrorismo

"Il regime iraniano - ha aggiunto Donald Trump - sostiene il terrorismo ed esporta violenza, spargimenti di sangue e caos nel Medio Oriente. Questo e' il motivo per cui dobbiamo mettere fine alle continue aggressioni e alle ambizioni nucleari dell'Iran". "Non sono stati all'altezza dello spirito dell'accordo", ha proseguito. Alla domanda se ha deciso di certificare o meno il rispetto dell'accordo da parte di Teheran, il presidente ha risposto: "Lo sentirete molto presto".

"La quiete prima della tempesta"

Dopo la cena con i vertici militari Trump si è lasciato andare a qualche battuta con i giornalisti presenti e ha descritto la serata appena trascorsa come "la quiete prima della tempesta". I reporter al seguito erano infatti stati invitati per documentare l'evento ospitato alla residenza presidenziale, presenziando anche alla fotografia scattata con militari e consorti. "Sapete cosa rappresenta?", ha detto poi Trump ai reporter, "lo scoprirete".

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24