Donald Trump: "La Casa Bianca è una catapecchia"

3' di lettura

Il tycoon ha definito così la dimora presidenziale, cercando di giustificare il motivo per il quale passa così tanto tempo lontano da Washington. A rivelarlo sarebbe  stato lo stesso presidente ai membri del suo golf club in New Jersey

"Una catapecchia": così Donald Trump ha definito la Casa Bianca. Secondo quanto riporta il Telegraph, il presidente degli Stati Uniti d'America avrebbe attribuito al cattivo stato della dimora di Washington la ragione per la quale passa tanto tempo lontano dalla capitale. Lo avrebbe confessato ai membri del suo golf club in New Jersey.

Le rivelazioni al golf club

Le continue visite di Trump al National Golf Club Bedminster e al suo buen retiro in Florida, a Mar-a-Lago, sarebbero dovute al fatto che - come ha confessato lui stesso agli avventori del circolo di golf - "The White House is a dump", la Casa Bianca è una catapecchia, una discarica. Inoltre, con i restauri alla West Wing in corso questo mese, l'assenza del presidente dalla sua dimora di stato si prolungherà ancora, come il suo soggiorno nel resort del New Jersey. Trump, che è un assiduo frequentatore della struttura, è stato avvistato in numerose occasioni al Bedminster, tra cui in occasione degli US Women's Open e per un matrimonio. Quest'anno ha festeggiato qui anche il 4 luglio.

La replica di Chelsea Clinton

Dopo le rivelazioni rese note dal portale dedicato al golf e diffuse su Twitter dal corrispondente della NBCNews Peter Alexander, a rispondere all'attuale presidente degli Stati Uniti è stata Chelsea Clinton. La ex first daughter ha ringraziato tutti i membri dello staff che ogni giorno si occupano della manutenzione della Casa Bianca "per tutto quello che fanno ogni giorno".

Il 21% del mandato di Trump si è svolto al golf club

Secondo quanto riporta The Telegraph Donald Trump ha trascorso 35 giorni nel Bedminster club durante i suoi primi 164 giorni di mandato, cioè ad oggi il 21% del suo incarico da presidente. Durante la sua campagna elettorale aveva criticato Barack Obama di trascorrere troppo tempo sui campi da golf. L'ex presidente si prestò anche per una curiosa foto di nozze a bordo campo. Inoltre, durante una delle sue prime interviste da presidente aveva assicurato che non avrebbe toccato in nulla la Casa Bianca, "un posto così speciale, dal significato così speciale per gli americani e per il mondo". "La Casa Bianca - disse in un'intervista - rimarrà così com'è". Al momento Trump e il suo staff non hanno commentato l'indiscrezione.

Leggi tutto
Prossimo articolo