Francia, Theo dal giudice. La tv trasmette video dell’aggressione

1' di lettura

Il 22enne che ha denunciato gli abusi della polizia durante l’arresto del 2 febbraio nella banlieue di Parigi si è presentato in tribunale.  L’inchiesta vede indagati 4 agenti per atti violenti, uno anche per violenza sessuale. L’emittente BFMTV diffonde un filmato del fermo del giovane

Theo Luhaka, il 22enne che denunciò di essere stato aggredito dalla polizia durante l'arresto avvenuto nella banlieue di Parigi, è comparso per la prima volta in tribunale per ricostruire quanto successo la notte del 2 febbraio. Nelle stesse ore, intanto, l'emittente francese BFMTV, ha diffuso nuove immagini del fermo del ragazzo e delle presunte violenze compiute su di lui dagli agenti. 

 

Il video dell’arresto – Il video della durata di 9 minuti mostra quanto è stato filmato dalle telecamere di videosorveglianza: inizia con Theo circondato da tre agenti e finisce col ragazzo steso a terra. Ciò che è certo è che il ragazzo è stato ricoverato in ospedale con una progonosi di 60 giorni e ha riportato una profonda lacerazione. In relazione all'inchiesta su quanto successo qualla notte, 4 agenti risultano indagati per atti violenti e uno di essi per violenza sessuale.  

 

 

Le proteste dopo l’arresto - Il caso Theo ha scatenato un'ondata di proteste ed episodi di guerriglia urbana che hanno poi portato a decine di fermi. Nella sola notte tra il 12 e il 13 febbraio sono stati effettuati più di 50 incidenti in una trentina di comuni della regione parigina.

Leggi tutto