Francia, Fillon e la moglie sono stati convocati dai giudici

1' di lettura

Smentito il fermo della moglie. Il candidato repubblicano ha poi annunciato in conferenza stampa l'intenzione di andare avanti

Il candidato della destra alle presidenziali francesi Francois Fillon ha annullato questa mattina all'ultimo minuto (e all'insaputa del suo entourage) la visita programmata al salone dell'agricoltura di Parigi. Nessuna spiegazione è stata fornita ma lo stesso Fillon ha annunciato una conferenza stampa, con la quale ha confermato la sua candidatura.

Qui gli aggiornamenti:



Fillon convocato dai giudici - Secondo quanto riportato dal sito del Journal du dimanche, Fillon sarebbe stato convocato dai giudici istruttori nell'ambito dell'inchiesta che riguarda gli impieghi fittizi di sua moglie Penelope e due dei suoi figli. Smentito invece il fermo della donna.
"Secondo nostre informazioni - scrive il giornale - i giudici istruttori hanno deciso di convocare Fillon nel quadro dell'inchiesta che riguarda i compensi ricevuti dalla moglie in qualità di assistente parlamentare". 
 

 


Le Figaro: lascia direttore campagna Fillon - Intanto Patrick Stefanini, direttore della campagna di Francois Fillon, avrebbe presentato le sue dimissioni al candidato. E' quanto riportato dal sito del Figaro che ha contattato due membri del partito. "Ma le dimissioni non sono state ancora accettate", hanno aggiunto.

Data ultima modifica 01 marzo 2017 ore 13:03

Leggi tutto