Milano, torna l'esposizione delle "Biciclette Ritrovate". FOTO

In occasione del Fuorisalone di Milano (LA MAPPA DEGLI EVENTI) lo storico marchio Rossignoli riunisce una collezione unica di due ruote ospitata nei suoi cortili: dai grandi bicicli dell’Ottocento fino ai mezzi da corsa dei più importanti campioni. Giunta alla sua undicesima edizione, la mostra si tiene in corso Garibaldi 71. LA GALLERY

  • Ritorna "Biciclette Ritrovate", l’esposizione di mezzi a due ruote storici organizzata, in occasione del Fuorisalone milanese, dal produttore Rossignoli con il patrocinio del Touring Club Italiano. L'appuntamento è per mercoledì 5 e giovedì 6 aprile (foto: Simone Galbiati) - Il Fuorisalone compie 20 anni: 1.400 gli eventi nella Design Week
  • La mostra, a ingresso libero, permetterà di ammirare da vicino mezzi con caratteristiche molto diverse: dai grandi bicicli dell’Ottocento ai mezzi dei lavoratori (come il pompiere, l’arrotino o il lattaio), fino a quelli da corsa di campioni come Fausto Coppi, Gino Bartali ed Eddy Merckx (foto: Simone Galbiati) - Design Week, la mappa degli eventi a Milano
  • In occasione della speciale celebrazione delle 100 edizioni del Giro d’Italia e dei 90 anni dei Mondiali di ciclismo verranno esposte 3 biciclette legate a imprese memorabili. La prima è quella di Alfredo Binda, primo Campione del mondo della storia nel 1927 a Adenau, in Germania. Nella foto invece un altro gioiello della mostra: la bici con cui Ercole Baldini partecipò al Giro del 1958 (foto: Simone Galbiati) - Cina, una pista ciclabile sopraelevata di più di 7 chilometri
  • Un altro pezzo unico è la Legnano con cui Gino Bartali vinse il Giro del 1946, detto il "Giro della rinascita" perché contribuì a unire l’Italia dopo la guerra e inaugurò la grande rivalità con Fausto Coppi (foto: Rossignoli) - Onu: investire su infrastrutture per biciclette e pedoni
  • Mezzo da intenditori è poi la bicicletta con cui Fausto Coppi compì l’impresa nella tappa Cuneo-Pinerolo al Giro del 1949, una fuga solitaria e vincente di 192 chilometri. Un cimelio di storia sportiva che troverà posto accanto a bici come quella (nella foto) con cui Coppi batté il record dell'ora al Velodromo Vigorelli di Milano nel 1942 (foto: Rossignoli) - Londra, velocipedi e abiti d'epoca per la "Tweed Run"
  • Uno dei pezzi più attesi di quest'anno è la Bianchi da corsa con cui Marco Pantani vinse il Giro d'Italia e il Tour de France nel 1998 (foto: Simone Galbiati) - Il ricordo di Marco Pantani su Sky Sport
  • Insieme alle grandi biciclette dei campioni ci saranno anche quelle legate al mondo del lavoro, come questa rossa da pompiere dotata di spazio per i tubi e di una campanella sopra il manubrio (foto: Simone Galbiati) - Milano, biciclettata delle donne musulmane contro la discriminazione
  • Gli ospiti di quest'edizione potranno anche ammirare un’auto ammiraglia, tandem lunghissimi e biciclette di dimensioni gigantesche, pieghevoli, cargo, da pista a scatto fisso, con una, due o tre ruote, di legno e ghisa e di titanio e acciaio. Nella foto una bici militare della Legnano (foto: Rossignoli) - Aleppo, un collezionista d'auto d'epoca nella città in guerra
  • Da 11 edizioni "Biciclette Ritrovate", sottolineano gli organizzatori, "ripercorre l’intreccio che unisce la precisione della meccanica, la creatività del design, l’emozione della memoria e il fascino della storia" (foto Simone Galbiati) - Le Biciclette Ritrovate nel 2012
  • Un evento per celebrare la grande bellezza della bicicletta, estetica e simbolica, dedicato agli amanti delle due ruote e del design. Non si tratta, dicono gli organizzatori, di una mostra polverosa sul passato, ma della celebrazione della bici come oggetto destinato a rinnovarsi anche nel futuro (foto: Simone Galbiati) - Milano, scoperto deposito con 500 biciclette rubate
  • Insieme ai pezzi storici l'esposizione proporrà anche foto, musiche, quadri, filmati, cimeli e giochi legati al mondo della bicicletta. Rossignoli, marchio storico italiano, fabbrica biciclette a Milano dall’anno 1900, grazie al lavoro di cinque generazioni della famiglia (foto: Simone Galbiati) - Dalle auto alle bici: tutti i volti della sharing mobility