Roma, baby gang picchia e deruba un 14enne: 2 arresti e 2 denunce

Getty Images
2' di lettura

Il gruppo era formato da due 16enni e due 12enni. L'accusa formulata dalla Polizia di Stato nei loro confronti è di concorso in rapina aggravata. Alla base delle indagini, la denuncia presentata dai genitori della vittima

Due 16enni e due 12enni, componenti di una “baby gang”, sono accusati dalla Polizia di Stato di concorso in rapina aggravata ai danni di un 14enne: i primi due sono stati arrestati e accompagnati in un centro di prima accoglienza mentre gli altri due sono stati denunciati al Tribunale per i minorenni e affidati ai rispettivi genitori

Duplice aggressione

A far partire le indagini è stata la denuncia del padre e della madre del 14enne, aggredito dal gruppo di coetanei nei giorni precedenti alla querela. Il ragazzo era stato infatti picchiato e privato del cellulare, poi recuperato in tarda serata dagli stessi genitori.
La gang era tornata in azione nel primo pomeriggio del 7 agosto: dopo aver individuato e accerchiato il 14enne, il gruppo ha iniziato a colpirlo al viso e al corpo con schiaffi e pugni, fino a procurargli delle ferite da taglio su una coscia servendosi di una bottiglia rotta. Infine, minacciato con un coltello alla gola, il ragazzo era stato costretto a seguire il gruppo prima di esser nuovamente derubato. Nell'occasione, infatti, la gang lo aveva privato del portafoglio, della catenina d'oro che portava al collo, del cellulare e di un anello.

Recuperata parte della refurtiva

Acquisita la denuncia, gli agenti della squadra investigativa del commissariato, diretti da Laura Petroni, grazie agli indizi forniti e all'esame degli intestatari dei telefoni, sono riusciti in poco tempo ad identificare tutti i responsabili delle aggressioni e a recuperare parte della refurtiva


Leggi anche:
  • I giorni da bollino rosso: come sarà il traffico nei weekend d'agosto
  • Oscurata a metà, le foto spettacolari dell'eclissi di Luna
  • Caldo al Centro-Sud fino a giovedì, poi arriva un po' di fresco
  • I fan dei Linkin Park cantano per Chester Bennington
  • Scuola, diploma in 4 anni: via libera alla sperimentazione dal 2018
  • Leggi tutto
    Prossimo articolo