Bari: abusi sessuali su una 12enne, sotto accusa gruppo di minorenni

Le indagini hanno coinvolto cinque minorenni (Ansa)
1' di lettura

Sono coinvolti cinque giovanissimi tra i 13 e i 17 anni. Le indagini sono partite dopo la denuncia del genitori della bambina, costretta per mesi sotto la minaccia della diffusione di un video

Un gruppo di cinque minorenni avrebbe abusato sessualmente di una dodicenne. Sarebbe successo per mesi nella periferia di Bari. I carabinieri hanno eseguito la misura cautelare del collocamento in comunità nei confronti di due 17enni baresi. Del gruppo farebbero parte anche un 15enne (direttamente rinviato a giudizio) e due 13enni (non imputabili per la giovane età).

Mesi di violenze

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica per i minorenni di Bari, sono partite dalla denuncia dei genitori della vittima. Dopo aver raccolto il racconto della figlia, si sono rivolti ai carabinieri. I militari hanno avviato le indagini, identificando i primi presunti violentatori e ascoltando, in audizione protetta, la bambina vittima di abusi. Ha svelato di essere stata costretta, da mesi, a subire violenze di varia natura, sempre sotto la minaccia della diffusione di un video che la ritraeva durante un rapporto.

Le indagini

Grazie ai racconti della dodicenne, i carabinieri hanno potuto identificare i responsabili, verificando le loro responsabilità con audizioni protette, sopralluoghi, testimonianze di tutti coloro che hanno, anche in minima parte, percepito o avuto sentore delle violenze e accertamenti tecnici sugli smartphone dei cinque giovanissimi.

Leggi tutto
Prossimo articolo