Chivasso, chiude il locale negazionista La Torteria: sfratto esecutivo

Piemonte

L'attività, nota per le battaglie No Vax e No Green pass della titolare, è stata sfrattata dagli ufficiali giudiziari del Tribunale di Ivrea a causa delle morosità accumulate nel corso del 2021

ascolta articolo

Ha chiuso, probabilmente in via definitiva, La Torteria di via Orti a Chivasso (Torino), nota per le battaglie No Vax e No Green pass della titolare, Rosanna Spatari. L'attività è stata sfrattata dagli ufficiali giudiziari del Tribunale di Ivrea a causa delle morosità accumulate dalla titolare nel corso del 2021, un debito di circa 10mila euro che ha fatto diventare esecutivo lo sfratto dal 1 agosto. (COVID: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

La Torteria di Chivasso

approfondimento

Covid in Italia e nel mondo, le ultime notizie di oggi 2 agosto

La Torteria era diventata il punto di riferimento della provincia per i negazionisti del Covid, in passato è stata chiusa dalle forze dell'ordine e poi riaperta con una sentenza favorevole. Gli ufficiali giudiziari hanno posto i sigilli ieri, 1 agosto, ma il locale era già stato svuotato nei giorni precedenti.

Torino: I più letti