Torino, aggredisce un uomo e lo colpisce alla testa con un sanpietrino: arrestato 37enne

Piemonte
©IPA/Fotogramma

È accaduto di notte in corso Vercelli, angolo lungo Dora Napoli. L’individuo, una volta che la vittima è finita a terra, ha infierito con diversi calci. A dare l’allarme sono stati alcuni residenti della zona: giunti sul posto, i carabinieri hanno trovato l’aggressore scalzo, in pantaloncini e non in grado di spiegare i motivi del litigio

Lo ha colpito alla testa con un sanpietrino e, una volta a terra, ha infierito con diversi calci. Un 37enne di origini romene è stato arrestato a Torino dai carabinieri per la violenta aggressione nei confronti di un cittadino senegalese, che ha riportato ferite giudicate guaribili dai sanitari in trenta giorni. L’aggressore ora si trova ai domiciliari.

La vicenda

È accaduto di notte in corso Vercelli angolo lungo Dora Napoli. A dare l'allarme sono stati alcuni residenti della zona, svegliati dalle grida provenienti dalla strada. Quando è stato fermato dai militari dell'Arma, l'aggressore era scalzo e in pantaloncini e non ha saputo spiegare i motivi del litigio. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24