Rapina in un supermercato a Torino: tre arresti

Piemonte

In manette tre uomini, due dei quali, un 21enne e un 37enne, sono sospettati di aver messo a segno altri tre colpi tra febbraio e aprile nel capoluogo piemontese

Tre uomini sono stati arrestati dalla polizia per aver rapinato un supermercato di Torino, in Via Millio. Due di loro, un 21enne e un 37enne, sono sospettati anche di aver messo a segno altri tre colpi tra febbraio e aprile, sempre nella stessa zona. Il 37enne, italiano con precedenti specifici, è stato riconosciuto perché ha una protesi al braccio destro e, nelle immagini delle telecamere di videosorveglianza, lo si vede ancorare la pistola ad aria compressa all'arto finto. Il 21enne, di origini moldave, aveva il compito di accompagnarlo sul luogo della rapina e attenderlo in auto per poi fuggire.

La rapina e l’arresto

Sabato scorso la rapina di via Milio, che ha fruttato un bottino di oltre 600 euro, anche con la complicità di un terzo uomo, un 41enne. L'auto è stata subito inseguita in una corsa ad alta velocità terminata in via Cialdini, quando l'auto si è fermata qualche secondo per far scendere il 41enne, che è stato arrestato. Il 37enne è riuscito a fuggire, ma è stato fermato poche ore dopo. Stessa sorte per l'autista moldavo, che abbandonata l'auto si è recato in commissario per denunciarne il furto, ma è stato riconosciuto dagli agenti.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.