Torino, droga al posto della batteria del cellulare: arrestato

Piemonte
©Ansa

Un 29enne è finito in manette e ha anche tentato di deglutire le palline contenenti crack quando è stato fermato dalla polizia

Le dosi erano dentro al cellulare, al posto della batteria. Così nascondeva la droga il pusher arrestato ieri pomeriggio in corso Giulio Cesare, a Torino. Il 29enne, originario del Senegal, con un ordine di espulsione dall'Italia sulle spalle, ha anche tentato di deglutire le palline contenenti crack quando è stato fermato dalla polizia. Dentro uno dei suoi telefonini (addosso ne aveva tre), privato della batteria, sono stati trovati molteplici frammenti della sostanza.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.