Spara al vicino con fucile ad aria compressa, arrestato nel Torinese

Piemonte

Il 45enne è stato fermato a Nichelino, secondo quanto ricostruito si tratterebbe dell'ultimo e più grave atto persecutorio che la vittima, ferita alla pancia con prognosi di 5 giorni, ha subito nell'ultimo anno

Un 45enne è stato arrestato ieri sera dai carabinieri a Nichelino (Torino), in via Trento, per aver sparato al vicino di casa con un fucile ad aria compressa. Secondo gli inquirenti si tratterebbe dell'ultimo e più grave degli atti persecutori che la vittima, ferita alla pancia con prognosi di 5 giorni, ha subito nell'ultimo anno, ma che non aveva mai il coraggio di denunciare. In casa dell'aggressore i militari hanno rinvenuto due fucili ad aria compressa e una pistola tascabile, Flobert.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24