Torino, sequestrati manufatti d'avorio e di corallo: due denunce

Piemonte
©Getty

Nel corso di una perquisizione di un appartamento di corso Giulio Cesare, nel quartiere Barriera di Milano, i finanzieri hanno ritrovato in alcune teche gli oggetti di alto pregio

A Torino la guardia di finanza ha denunciato una coppia di imprenditori, due 30enni di origini cinesi, e ha sequestrato una ventina di manufatti ricavati dalle zanne d'elefante e dal corallo rosso destinati al mercato clandestino.

La perquidizione

Nel corso di una perquisizione di un appartamento di corso Giulio Cesare, nel quartiere Barriera di Milano, i finanzieri hanno ritrovato in alcune teche gli oggetti di alto pregio, in avorio e in corallo, appartenenti a specie protette e in via di estinzione. Una parte dei manufatti era corredata del cartellino con il prezzo indicato, pronti a essere venduti.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24