Torino, Istiga a saccheggiare un supermercato: denunciato

Piemonte

La pagina social dalla quale venivano lanciati i messaggi è stata chiusa. I post erano comparsi dopo le notizie di iniziative analoghe nel Sud Italia e indicavano come possibile bersaglio un punto vendita in un centro commerciale 

È stato denunciato dalla polizia postale a Torino l'amministratore di un gruppo Facebook nel quale nei giorni scorsi sono comparsi messaggi che istigavano al saccheggio di un supermercato.

Le indagini

La pagina, intitolata 'Abbiamo Fame' che contava 160 iscritti, è stata chiusa. I post erano comparsi dopo le notizie di iniziative analoghe nel Sud Italia e indicavano come possibile bersaglio un punto vendita di una grande catena di generi alimentari presente in un centro commerciale. L'amministratore, un 45enne, è stato individuato dalla polizia postale con la collaborazione della squadra mobile della Questura di Torino. Nella segnalazione all'autorità giudiziaria si propone di valutare se nella sua condotta, i messaggi che ha lasciato sul web, si possono configurare profili di reato come l'istigazione a delinquere.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.