Scuola, Cub annuncia sciopero e presidio domani a Torino

Piemonte

Al sit-in, che si terrà davanti all'Ufficio Scolastico Regionale, prenderanno parte anche genitori e personale della scuola dell'Istituto Comprensivo Turoldo delle Vallette che si oppongono alla chiusura del plesso Gianelli 

CUB Scuola Università Ricerca, assieme agli altri sindacati di base della scuola e ai coordinamenti precari, ha indetto per domani, venerdì 14 febbraio, uno sciopero con presidio davanti all'Ufficio Scolastico Regionale di Torino. All’agitazione prenderanno parte anche genitori e personale della scuola dell'Istituto Comprensivo Turoldo delle Vallette che si oppongono alla chiusura del plesso Gianelli.

Le motivazioni

Tra le richieste avanzate dalle sigle aderenti allo sciopero, "aumenti retributivi tali da recuperare quanto perso negli ultimi anni in presenza un contratto scaduto da oltre un anno e per il quale sono previste risorse assolutamente inadeguate"; immissione in ruolo delle colleghe e dei colleghi precari "in misura da coprire l'attuale scandalosa carenza di personale a fronte di assunzioni previste che non coprono che un frazione di quanto necessario". Inoltre, l’agitazione - a detta dei sindacati - è stata indetta anche "per i diritti delle colleghe diplomate magistrali che stanno subendo la modifica dei contratti e la riconduzione alla condizione precaria".

Torino: I più letti