Torino, raid vandalico contro Glovo: imbrattata sede in via Vandalino

Piemonte

Le vetrine degli uffici dell’azienda di food-delivery sono state spaccate e sporcate con vernice rossa. A darne notizia, tramite chat interne, è la stessa ditta, che ha comunicato ai fattorini la chiusura dell’ufficio per l’intera settimana 

Le vetrine degli uffici della ditta di food-delivery Glovo in via Vandalino, a Torino, sono state spaccate e imbrattate con vernice rossa. A dare notizia dell’atto vandalico, tramite chat interne, è la stessa azienda, che ha comunicato ai fattorini la chiusura dell'ufficio per l'intera settimana. Sull'accaduto indaga la polizia, che ha acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona.

L’azienda ai fattorini: “Sportello sospeso questa settimana”

Nelle chat si legge: "Quanto successo non ci permette di rispondere a tutti i corrieri e di farci carico dei loro problemi. Stiamo cercando di risolvere al più presto perché non vogliamo che episodi del genere abbiano un impatto sulle vostre attività quotidiane. Tuttavia siamo costretti a sospendere lo sportello di questa settimana”.

L’incidente del rider investito

L'atto vandalico avviene circa un mese dopo le proteste in seguito all'incidente del 19 dicembre avvenuto a Torino, in via San Donato, dove un rider pakistano di 33 anni è stato investito da un'auto durante una consegna. Il fattorino è ancora ricoverato all'ospedale torinese San Giovanni Bosco in gravi condizioni. L'automobilista è poi stato arrestato dai carabinieri.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.