Smog a Torino, pioggia e vento migliorano l’aria: probabile revoca divieti di circolazione

Piemonte

Dopo 22 giorni con il livello di micro polveri superiori a 50 microgrammi al metro cubo, secondo Arpa tra oggi e domani i valori resteranno sotto la soglia limite. Lunedì 20 gennaio potrebbero essere sbloccati i diesel Euro 4 ed Euro 5 

La breve pioggia di ieri sera e i venti di montagna hanno migliorato la qualità dell'aria a Torino, dopo 22 giorni con il livello di micro polveri superiore a 50 microgrammi al metro cubo e il conseguente "semaforo viola" scattato venerdì 17 gennaio. Nelle previsioni di Arpa, tra oggi e domani i valori resteranno sotto la soglia limite. È quindi probabile che lunedì 20 gennaio vengano revocati i divieti di circolazione previsti dal protocollo operativo antismog (relativi ai diesel Euro 4 e 5).

Restano i divieti per i diesel Euro 2 ed Euro 3

Tuttavia, permangono le limitazioni permanenti che bloccano i diesel Euro 2 per tutto l'anno (dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 19) e i diesel Euro 3 tra l’autunno e l’inverno (con gli stessi giorni e orari degli Euro 2).  

Torino: I più letti