Custode di una scuola del Torinese coltiva marijuana vicino a istituto

Piemonte

I carabinieri hanno scoperto 65 piante di marijuana alte fino a 1.75 metri, che crescevano in una serra alimentata con lampade alogene e deumidificatori 

Il custode di una scuola aveva allestito, nella cantina della casa in cui vive di fianco all’istituto, una piantagione di marijuana. E’ successo a Castiglione, in provincia di Torino. A scoprire la coltivazione illecita sono stati i carabinieri, che hanno denunciato l’uomo, un italiano 46enne. Nella cantina a pochi passi dalla scuola crescevano 65 piante di marijuana alte fino a 1.75 metri, in una serra alimentata con lampade alogene e deumidificatori. Il 46enne è stato messo ai domiciliari. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.