Torino, uomo si barrica in casa tenendo madre e fratello in ostaggio

Piemonte

Il 40enne, dopo oltre tre ore, è stato convinto da un mediatore dei carabinieri ad aprire la porta per permettere ai soccorsi di entrare. E' stato portato in ospedale dal 118

Un uomo di 40 anni si è barricato in casa a Torino, in un appartamento in corso Vittorio Emanuele II, tenendo in ostaggio la madre e il fratello. Dopo oltre tre ore il 40enne, che aveva bloccato la porta con dei mobili, è stato convinto da un mediatore dei carabinieri ad aprire e a permettere l'ingresso dei soccorritori nell'appartamento. L'uomo, un ingegnere, si era chiuso in casa insieme alla anziana madre e al fratello affetto da problemi psichiatrici. E' stato trasportato in ospedale dal personale del 118. Sul posto sono intervenuti le Aliquote di pronto intervento (Api) dei Carabinieri, i vigili del fuoco e un'ambulanza.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.