Tentato furto in una casa lussuosa a Torino: arrestati due cugini

Piemonte

Considerati dagli investigatori "professionisti nel furto in abitazione", sono stati identificati dagli agenti del commissariato Borgo Po grazie alla testimonianza di un agente fuori servizio

Due cugini di 20 e 24 anni sono stati arrestati a Torino con l'accusa di aver tentato di rapinare una prestigiosa abitazione in corso Quintino Sella sulla collina di Torino. Considerati dagli investigatori "professionisti nel furto in abitazione", sono stati identificati dagli agenti del commissariato Borgo Po grazie alla testimonianza di un agente fuori servizio.

Il tentato furto

Per commettere il furto i ladri hanno forzato la porta d'ingresso, ma sono stati messi in fuga da un inquilino del palazzo. L'agente fuori servizio li ha visti fuggire dallo stabile e si è segnato la targa dell'auto, guidata da un complice rimasto ignoto. I due cugini erano già stati arrestati a Ferragosto per un furto in via Sant'Ottavio. Inoltre, gli inquirenti sospettano che siano responsabili di altri colpi messi a segno in città.

Torino: I più letti