Torino, forzano posto di blocco: arrestati due spacciatori

Piemonte
Foto di archivio (ANSA)

Gli agenti di polizia hanno arrestato i due uomini, di 31 e 51 anni, trovati in possesso di 150 grammi di marijuana suddivisi in 38 dosi 

Non si sono fermati all'alt della polizia e hanno tentato di fuggire per le strade della periferia Nord di Torino, ma alla fine, un 31enne del Gambia e un 51enne del Mali, sono stati bloccati e arrestati dopo essere stati trovati in possesso di 150 grammi di marijuana.

L'arresto e l'inseguimento

I due ora devono rispondere dell'accusa di detenzione di sostanza stupefacente in concorso. Il 31enne è risultato avere precedenti ed era sottoposto a un divieto di dimora nel comune di Torino. Il 51enne, che era alla guida della macchina, è stato anche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. I due sono stati bloccati dagli agenti del commissariato Barriera Milano in corso Palermo.

La droga

Nell'auto, i poliziotti hanno trovato 150 grammi di marijuana divisi in 38 sacchetti nascosti in uno zainetto. Nella casa del 31enne, a cui gli agenti sono risaliti leggendo un messaggio sul suo telefono cellulare, sono stati trovati, nascosti nel forno, altri 130 grammi di droga e un bilancino di precisione.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24