Asti, arrestato finto corriere di olio e vino: truffava gli anziani da dieci anni

Piemonte
Foto di archivio (Getty Images)

L'uomo consegnava scatoloni vuoti o semivuoti ai pensionati, e riscuoteva 150 euro. Così ha truffato per almeno un decennio gli anziani di Piemonte e Val d'Aosta

I carabinieri di Montiglio Monferrato e di Costigliole d'Asti, nell'Astigiano, hanno identificato e arrestato un 60enne pregiudicato che ha truffato, negli ultimi dieci anni, decine di pensionati piemontesi e valdostani, consegnando loro confezioni di olio o vino in realtà vuote o semivuote. 

La truffa

Il 60enne si spacciava per un corriere incaricato di consegnare la merce ad anziani soli, ai quali assicurava che l'acquisto era stato fatto dai figli, e riscuoteva ogni volta 150 euro. Poi lasciava gli scatoloni, spesso vuoti o contenenti al massimo due bottiglie di vino o di olio. Le ultime truffe, commesse a Costigliole (Asti) e a Chivasso (Torino), hanno portato i militari all'identificazione del 60enne, poi deferito alla Procura della Repubblica di Ivrea e di Asti per i due casi.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24