Valsesia, trovato morto turista di 72 anni scomparso il 31 dicembre

Piemonte
Foto di archivio (ANSA)
soccorso_alpino_ansa

A un primo esame il decesso sarebbe dovuto a un malore, all'ipotermia o a una combinazione fra le due cause 

È stato ritrovato senza vita fra le montagne della Valsesia un uomo di 72 anni di Milano, scomparso il 31 dicembre nella zona di Alagna, in provincia di Vercelli. L'uomo, durante una gita con i familiari verso il rifugio Pastore, aveva deciso di rientrare. I parenti, una volta tornati, non lo hanno più trovato e hanno dato l'allarme. Le ricerche, condotte nella notte dal Soccorso Alpino e dagli operatori della Guardia di Finanza e proseguite nella mattinata con l'aggiunta dei Vigili del Fuoco, si sono concluse alle 12:30 quando il corpo è stato ritrovato. Il cadavere era poco lontano da un sentiero in località Alpe Blatte, a quota 1.700 metri. Secondo le prime ricostruzioni il decesso sarebbe dovuto a un malore, all'ipotermia o a una combinazione fra le due cause.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24